sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

« Ritornare da Colonia | Home | Ritornare da Colonia/3 »

Ritornare da Colonia/2

SabinaSabina Calicchio, 27 anni di Irsina in provincia di Matera, ha partecipato al progetto del Servizio Civile in Caritas aderendo al bando del 2003 occupandosi del coordinamento di centri di ascolto e dell’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse.

Perché il Servizio Civile?
Perché il Servizio Civile mi ha dato l’opportunità di trasformare attitudini potenziali in capacità attuali da poter anche trasferire; e questo significa tanto perché, dopo l’anno previsto, il Servizio Civile è diventato un’opportunità di lavoro dal momento che, poi, sono stata assunta all’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse, inoltre continuo ad occuparmi del Servizio Civile Nazionale come formatrice.

In questo contesto che cos’è per te la GMG?
È un’occasione per vivere l’esperienza della condivisione a livello interculturale perché è bellissimo incontrare giovani che vengono da tutte le parti del mondo. Questo ti fa percepire a pelle il valore della mondialità, poiché è chiaro che con tutti questi giovani abbiamo un denominatore comune che è Dio e che ci ha riuniti qui.

Cosa ti sei portata a Colonia di te?
Sono arrivata con il mio vissuto, ma soprattutto con la voglia di accogliere il vissuto degli altri e con molta umiltà. Inoltre, pur essendo un’esperienza concentrata in dieci giorni, la GMG mi ha dato l’opportunità di farmi conoscere per quella che sono testimoniando la fatica.

E cosa ti sei portata a casa?
Ho portato a casa la gioia di aver incontrato tanti sorrisi, la cosa più bella è l’amicizia che sono riuscita a dare e a ricevere grazie a questa esperienza. Amicizie che intendo coltivare per testimoniare il valore di questa avventura al di là dei dieci giorni passati insieme.

Qual è la tua stella, che guida e illumina il tuo cammino?
Io seguo la stella dell’amore e non mi perdo! È la stessa stella che mi ha portato qui.

Grazie Sabina. Sono sicura che il tuo cammino sarà lungo e faticoso come piace a te, ma ricco e proficuo.

Michela Piscitelli

agosto 27, 2005 nella Due parole con... | Permalink

Commenti

Ciao sabina, io sono Sonia, sono di Novi Ligure..anche mia mamma si chiama come te ed è originaria di irsina, magari sei anche mia cugina dato lei è stata adottata! Ciao ciao

Scritto da: sonia | 01/mar/2009 17:39:49

Ci sto all'idea delle fote più strane........per il concorso voglio far parte della giuria....Ma gli altri sopravvissuti alla gmg non si fanno sentire: Ragazzi sveglia...sono le cinque di mattina...la colazione sarà pronta tra mezz'ora...Dlin Dlon!!!!!!!!! Ricordate?

Scritto da: sabina calicchio | 31/ago/2005 10:37:52

Ma dai, non stai così male! Comunque se volete apriamo una sezione con le foto più strane, oppure facciamo un concorso di bellezza on-line, che ne dite? ;-)

Scritto da: Francesco | 31/ago/2005 09:52:24

ciao Frà...avevi ragione c'erano foto decisamente peggiori...e me l'avete dimostrato!!!!!!!

ANNUNCIO IMPORTANTE: la foto di Sabina è stata modificata...è un fotomontaggio realizzato dalla natura!!!!
Un abbraccio a tutti e non fate altri scherzi!!!!!!!!

Scritto da: sabina | 30/ago/2005 18:59:57

Scrivi un commento