sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

« Expo2015, l'Ufficio nazionale del servizio civile incontra i volontari | Home | Corpi civili di pace, seminario a Roma dell'intergruppo parlamentare »

Riforma servizio civile, un emendamento apre agli stranieri

Tra i circa 700 emendamenti presentati in Senato alla Legge delega di riforma del terzo settore e del servizio civile, uno chiede di estendere il servizio civile universale anche ai giovani "stranieri regolarmente soggiornanti". Lo rivela il sito Public Policy che ha visionato un emendamento in tal senso del relatore di maggioranza, Stefano Lepri (PD). «L'emendamento Lepri - spiega Public Policy - specifica quindi che i giovani potranno essere "italiani e stranieri regolarmente soggiornanti". Un altro emendamento riscrive poi la definizione di servizio civile universale, che diventa finalizzato "alla difesa non armata della patria e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica". Anche il testo uscito dalla Camera prevede la finalità della difesa dei valori fondativi della patria ma - viene specificato - "attraverso la realizzazione di esperienze di cittadinanza attiva, di solidarietà e di inclusione sociale"».

settembre 9, 2015 nella Idee, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink

Commenti

I commenti per questa nota sono chiusi.