sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

« Camusso (CGIL): servizio civile come esperienza di lavoro per giovani | Home | Torino e Verona, due appuntamenti di pace, disarmo e nonviolenza »

Convegno "La miglior difesa è la Pace"

Convegno_Papa_GiovanniXXIIISi svolgerà dal 13 al 15 febbraio prossimo a Rimini il Convegno "La miglior difesa è la Pace. Promuovere la Pace è difendere la Patria?", organizzato dall'Associazione "Comunità Papa Giovanni XXIII". «Il Convegno - ricordano i promotori - è strutturato in 3 sessioni plenarie e una sessione di lavori di gruppo guidate da tre parole chiave: Economia, Conflitto, Educazione".

«A un decennio - aggiungono - dal grandi movimenti per la Pace che, tra il 2002 e il 2003, nelle piazze di tutto il mondo, si opposero alla guerra in Iraq e in Afghanistan uno slancio di quel tipo può trovare uno slancio nuovo. L’efficace campagna nazionale contro gli F35, alimentata dalla Rete Disarmo, ha saputo coinvolgere migliaia di persone e decine di Enti locali che si sono espressi in senso contrario al programma. E’ la dimostrazione concreta che si aprono nuovi spazi per la discussione ed esiste un “capitale culturale” necessario ad avviare un dibattito qualificato, e finalmente libero, sull’attribuzione della funzione di Difesa della Patria, oggi generalmente ritenuto una “esclusiva” delle Forze Armate, che ha invece una validissima alternativa nelle modalità non armate e nonviolente più volte riaffermate per legge sia dalla Corte Costituzionale che nell'istituire il Servizio Civile Nazionale». Il Convegno arriva tra l'altro a poche settimane dall'istituzione, con un emendamento promosso dall'on. Giulio Marcon (SEL) alla legge di Stabilità, dei Corpi Civili di pace.

gennaio 8, 2014 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink

TrackBack

URL per il TrackBack a questo post:
https://www.typepad.com/services/trackback/6a00d8341c897953ef01a3fbde677e970b

Listed below are links to weblogs that reference Convegno "La miglior difesa è la Pace":

Commenti

I commenti per questa nota sono chiusi.