sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

« L'Unsc risponde su BNL e servizio civile | Home | Firenze: dibattito sul servizio civile nazionale »

Chi ha voluto l'esercito a scuola?

Tra le questioni sollevate dal progetto "Allenati alla vita", ossia gli stage militari nelle scuole, sostenuti in Lombardia dal Ministero della Difesa e da quello dell'Istruzione, c'era anche quella della paternità dell'iniziativa. Per l'on. Valentina Aprea (PdL), Presidente della commissione Cultura della Camera, «il progetto è stato erroneamente attribuito ai ministri La Russa e Gelmini, in realtà è nato in maniera sperimentale cinque anni fa ed ufficializzato sotto il governo di Centrosinistra, quando il Ministro della Pubblica Istruzione era Fioroni». Ma l'ex ministro Beppe Fioroni, contattato da Famiglia Cristiana, smentisce questa versione. «L’iniziativa con i militari - spiega l'on. Fioroni - parte all’interno di un progetto denominato "La pace si fa a scuola", in collaborazione con i francescani e con la Basilica di Assisi per valorizzare tutte le iniziative a difesa della libertà, della giustizia, dei diritti umani e della pace oltre che gli aiuti per gravi calamità. Il progetto è stato cambiato in corso d’opera». «Noi avevamo dato vita a un protocollo - precisa ancora - che nasceva per valorizzare le iniziative portate avanti dall’esercito e sulle missioni che i nostri militari compiono quotidianamente in difesa della pace». Leggi tutta la risposta dell'on Fioroni a questo link.

ottobre 6, 2010 nella Idee, Libri e siti utili | Permalink

TrackBack

URL per il TrackBack a questo post:
https://www.typepad.com/services/trackback/6a00d8341c897953ef0133f4ddb6c3970b

Listed below are links to weblogs that reference Chi ha voluto l'esercito a scuola?:

Commenti

Scrivi un commento