sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

Servizio civile, scadono oggi alle 14:00 i termini per la progettazione 2019

Scade oggi alle 14:00 il termine ultimo per l'invio dei nuovi progetti di servizio civile per il 2019. Dopo la proroga di una settimana fa, ultima chiamata per gli enti, che hanno quindi solo poche ore per inserire tutta la documentazione sul sistema informatico HELIOS e procedere con la spedizione della PEC.

gennaio 18, 2019 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Al via oltre 18mila volontari in servizio civile. Per loro nuovi diritti e doveri

Sono stati avviati oggi 18.332 volontari selezionati con i Bandi emanati lo scorso 20 agosto, che prevedevano complessivamente 53.363 posti disponibili. «In particolare questi ragazzi - spiega una nota del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale - saranno impiegati in progetti in Italia e all’estero presentati da 475 enti di servizio civile di diversa natura: associazioni, organizzazioni, comuni, fondazioni, cooperative, università e tanti altri organismi ancora. Il totale degli avviati per questo bando è di 28.289 volontari». Per tutti questi sono entrate in vigore sempre oggi le nuove “Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale”.

Continua...

gennaio 15, 2019 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, prorogata al 18 gennaio la scadenza della nuova progettazione

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha comunicato il 9 gennaio che a seguito di problemi tecnici al sistema informatico HELIOS nella giornata dell'8 gennaio, «che la scadenza del termine per la presentazione dei progetti prevista dall’Avviso del 16 ottobre 2018 è prorogata alle ore 14 del 18 gennaio 2019. Si raccomanda, contestualmente, agli enti di accelerare la conclusione dell’iter, per evitare ulteriori disguidi».

gennaio 10, 2019 nella Bando nazionale, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Enti e volontari di servizio civile: "Legge di Bilancio 2019, permangono incertezze"

CNESC, Forum nazionale Servizio Civile e Rappresentanza Nazionale dei volontari hanno reso noto il 2 gennaio un comunicato congiunto in cui ringraziano di «degli sforzi il sottosegretario on. Spadafora e i parlamentari, inclusi quelli del Partito Democratico che alla Camera e al Senato avevano presentato emendamenti. In particolare un emendamento M5S prevedeva 94 milioni aggiuntivi. Rimangono tuttavia alcune preoccupazioni».

Continua...

gennaio 3, 2019 nella Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Servizio civile, 50 milioni in più in Legge di Bilancio 2019

Aumenta di 50 milioni di euro il finanziamento per il 2019 del Fondo nazionale del servizio civile. Come racconta un articolo di "Redattore Sociale" «lo prevede il comma 250-quinquies del maxi-emendamento del Governo, approvato con la fiducia dal Senato nella seduta del 22 dicembre e giunto ora al voto della Camera. Il comma specifica che “si prevede un incremento di 50 milioni per il 2019 del Fondo nazionale per il servizio civile al fine di garantire il sostegno e lo sviluppo del servizio civile universale e stabilizzare il contingente complessivo di operatori volontari da avviare al servizio civile”».

Continua...

dicembre 27, 2018 nella Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (2)

Servizio civile, Palazzini (Cnesc): "Preoccupazione per l'incertezza sui fondi"

«Non conflitto, ma anche non dialogo con il Governo. Siamo in una situazione di rapporto con le istituzioni "originale"». Lo ha affermato il 14 dicembre scorso Licio Palazzini, Presidente della CNESC (Conferenza nazionale Enti di servizio civile), la più grande associazione di enti di servizio civile in Italia, concludendo l’incontro pubblico “Il Servizio Civile Universale nel 2019: sviluppo o arretramento?”. L’iniziativa, come racconta "Redattore Sociale", «si è tenuta in prossimità della Giornata nazionale dell’Obiezione di Coscienza al servizio militare del 15 dicembre, e ha voluto ricordare in questa edizione i 30 anni dalla nascita proprio della CNESC».

Continua...

dicembre 17, 2018 nella Bando nazionale, Esperienze, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Il 18 dicembre si riunisce la nuova Consulta Nazionale per il Servizio Civile

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale ha comunicato che la nuova Consulta Nazionale, "ricostituita con DPCM 7 dicembre 2018, registrato in data 13 dicembre 2018, è convocata per il giorno 18 dicembre alle ore 12:00". L'ordine del giorno prevede tra l'altro l'elezione del nuovo Presidente della Consulta, che succederà a Giovanni Bastianini, e la discussione sulla nuova circolare di disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale.

dicembre 14, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

14 dicembre, incontro pubblico della CNESC su servizio civile universale

Si svolgerà venerdì 14 dicembre a Roma (ore 10:00, via degli Astalli 17), alla vigilia della Giornata nazionale dell'Obiezione di coscienza al servizio militare, l'incontro pubblico promosso dalla CNESC "Il Servizio Civile Universale nel 2019: sviluppo o arretramento?". Nel programma sono previsti gli interventi di Elena Marta (Università Cattolica di Milano) e Paola Tola (Social Hub, Palermo), i contributi degli ex Presidenti CNESC Cristina Nespoli, Davide Drei e Fausto Casini, nonchè gli interventi di organizzazioni, rappresentanze dei giovani e dei giovani in servizio.

dicembre 12, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Spadafora: "Faremo di tutto per incrementare fondi del servizio civile"

«Enrico Maria Borrelli, Forum nazionale Servizio Civile, stia sereno! Il ‘misero stanziamento’, come giustamente lui lo definisce, di 148 milioni di euro per il Servizio Civile per il 2019 è effettivamente quello previsto dal precedente Governo del PD. E noi faremo di tutto e ci riusciremo ad incrementarlo per consentire a tanti giovani di vivere questa bellissima esperienza». È quanto ha dichiarato il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Vincenzo Spadafora, ripreso in un lancio di "Redattore Sociale".

Continua...

dicembre 10, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

"Giovani: un'Italia senza prospettive". Appello di enti e volontari servizio civile

In un comunicato stampa diffuso il 5 dicembre dalla CNESC, Forum nazionale servizio civile, Associazione Mosaico e Rappresentanza dei volontari, si chiede un intervento del Governo sulla Legge di Bilancio per aumentare i fondi del servizio civile. «Il Paese - scrivono - , alla vigilia del passaggio in Aula di Montecitorio della legge di stabilità 2019, progetta il suo futuro, ma si dimentica dei giovani. I due emendamenti che erano stati presentati per stanziare maggiori fondi per il servizio civile universale sono stati respinti (emendamento a prima firmataria Francesca Bonomo, PD aumento di 252 milioni) o ritirati (emendamento a prima firmataria Marialuisa Faro, M5S, aumento di 97 milioni). Ringraziamo comunque i firmatari dei due emendamenti per la sensibilità manifestata.

Continua...

dicembre 6, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Non passano emendamenti per aumento fondi del servizio civile

Non passano alla Camera dei Deputati i due emendamenti presentati nei giorni scorsi, che puntavano a maggiori stanziamenti per il servizio civile, e che vedevano come primi firmatari l’on. Francesca Bonomo (PD) e l’on. Marialuisa Faro (M5S).
«Il Governo vuole affossare il servizio civile universale: i soldi a disposizione non bastano a coprire neppure la metà dei costi previsti - ha dichiarato l'on. Bonomo». «Per arrivare ad avere la copertura finanziaria che prevede l’istituzione di 69mila posti in Italia e altri 1000 all'estero occorrono circa 400 milioni di euro - evidenzia la deputata canavesana del Partito Democratico - mentre il Governo ne aveva previsti solamente 148. Il nostro emendamento aggiungeva i 251 milioni mancanti, ma è stato respinto dalla Lega e dal Movimento 5 Stelle».

Continua...

dicembre 4, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

10 dicembre, presentazione nuova ricerca Caritas sui conflitti "dimenticati"

Copertina_Conflitti_Peso_armiSi terrà lunedì 10 dicembre alle 11:15 a Roma (presso "Church Village Park Hotel", via di Torre Rossa 94), nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti umani, la conferenza stampa di presentazione della nuova ricerca sui conflitti nel mondo di Caritas Italiana, dal titolo "Il peso delle armi". L'iniziativa apre il "Forum mondialità", destinato ai direttori, vicedirettori, operatori, comunicatori, volontari di tutte le Caritas diocesane e altre realtà diocesane interessate, che si concluderà il 12 dicembre. Il Rapporto, giusto alla sua 6a edizione, continua un lavoro di ricerca avviato fin dal 2001 sui conflitti "dimenticati", ossia lontani dai riflettori dei grandi media internazionali, ed è stato realizzato in collaborazione con "Avvenire", "Famiglia Cristiana" e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).

novembre 30, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze | Permalink | Commenti (0)

Enti e rappresentanza giovani del servizio civile replicano a Spadafora

CNESC, Forum Nazionale del servizio civile, Associazione Mosaico e Rappresentanza dei volontari tornano a fare alcune precisazioni, dopo le comunicazioni che il Sottosegretario Spadafora ha fatto nei giorni scorsi sulla Legge di Bilancio, i fondi FAMI e il rinnovo della Consulta nazionale del servizio civile. Leggi tutto a questo link.

novembre 28, 2018 nella Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Piano nazionale contro rischi idrogeologici, previsto anche il servizio civile

DisIl 22 novembre, intervenendo a Roma al Forum europeo per la riduzione dei rischi, il premier Giuseppe Conte ha annunciato un “Piano nazionale per la sicurezza” contro i rischi idrogeologici, al quale l’esecutivo starebbe lavorando sulla base di tre linee d’intervento, tra le quali il coinvolgimento di migliaia di giovani del servizio civile per diffondere tra i cittadini la cultura di protezione civile. Giovanni Bastianini, presidente della Consulta nazionale del servizio civile, ha spiegato: «Comuni, consorzi, associazioni di volontariato potranno disporre di "comunicatori" di protezione civile, formati attraverso percorsi specifici, cui spetterà il compito di diffondere tra i cittadini la cultura della prevenzione e di tirare fuori dagli armadi i piani di protezione civile comunali, per farli conoscere ai cittadini e trasformarli in una cosa viva». Ricordiamo che attualmente dei quasi 50mila volontari impegnati in progetti di servizio civile, poco meno del 6% (complessivamente) riguardano l'ambito della Protezione Civile e dell'Ambiente. Le altre proposte riguardano la creazione di una struttura che farà capo al ministero dell’Ambiente e che avrà il compito di gestire i fondi a disposizione, e il coinvolgimento del Miur e della stessa Protezione Civile, affinchè nelle scuole parta un vero e proprio “piano di educazione” alla cultura del rischio.

novembre 23, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Il Servizio Civile Universale e il Sottosegretario Spadafora a Verona Job&Orienta

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, parteciperà con un suo stand dal 29 novembre al 1 dicembre 2018 a Job&Orienta, il Salone nazionale sull’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro che si tiene anche quest'anno presso la Fiera di Verona. Giovedì 29 novembre, dalle ore 12 alle 13, presso la sala Respighi sarà presente anche il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Vincenzo Spadafora, per un momento di incontro con i giovani. «Si tratta di un’occasione importante di confronto con il rappresentante del Governo che ha la delega sul tema “giovani” - ricorda una nota del Dipartimento -. Invitiamo a partecipare istituzioni, enti che si occupano di servizio civile e di politiche giovanili e il mondo della scuola, chiedendo in particolare e soprattutto agli studenti di intervenire con domande, osservazioni e considerazioni per far sentire la propria voce e per interagire direttamente con chi ha una responsabilità così importante».

novembre 21, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Emendamento M5S per incrementare fondi servizio civile 2019

Secondo quanto riferisce l'agenzia AGI, il M5S avrebbe presentato un emendamento alla Legge di Bilancio per chiedere «di assegnare 97.289.496 milioni di euro per il 2019 "al fine di garantire il sostegno e lo sviluppo del servizio civile universale e stabilizzare il contingente complessivo di volontari da avviare al servizio civile". Per finanziare la misura si attingerà al Fondo per l'attuazione del piano nazionale per la riqualificazione e rigenerazione delle aree urbane degradate del Ministero dell'Economia».

novembre 19, 2018 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Servizio civile, Spadafora si impegna a trovare fondi aggiuntivi per il 2019

Spadafora2Con una nota diffusa il 14 novembre il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega al servizio civile, on. Vincenzo Spadafora, ha smentito la riduzione dei fondi prevista dalla Legge di Bilancio – ma di fatto anche il Governo che ne aveva invece annunciato il 15 ottobre “un aumento” - e conferma l’impegno “a trovare fondi aggiuntivi per il 2019”. Ne parla un articolo di "Redattore Sociale" che ricorda anche come «lo scorso 9 novembre la CNESC (Conferenza Nazionale Enti di servizio Civile), Forum nazionale servizio civile, Associazione Mosaico e Rappresentanza nazionale dei volontari avevano chiesto di non fare "passi indietro sul Servizio civile universale"». «La legge di bilancio in discussione alla Camera non prevede alcun taglio significativo per il 2019 - ha dichiarato l’on. Spadafora -. In sostanza, si conferma quanto stanziato dal precedente Governo (152.272.678 euro, che, con una riduzione di circa 4.000.000 euro, dovuta ai tagli per il contenimento della spesa pubblica applicati a tutte le amministrazioni centrali nell’ambito della manovra di bilancio, sono diventati 148.145.320 euro)».

Continua...

novembre 16, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

UILDM rilancia allarme su tagli al servizio civile

Dal 2001, anno della sua nascita, sono più di 400.000 i giovani che sono stati avviati al Servizio Civile: «È un istituto che andrebbe incentivato e potenziato in quell’ottica di sussidiarietà prevista dalla nostra stessa Costituzione – dichiara Marco Rasconi, Presidente nazionale dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – oltre che per l’impatto che ha su tante famiglie. Al contrario, stiamo assistendo a un ulteriore passo indietro che vogliamo segnalare e evitare. Grazie ai volontari del Servizio Civile in questi anni abbiamo potuto realizzare percorsi per l’autonomia personale delle persone con disabilità neuromuscolari, sostenendo il diritto allo studio, al lavoro e a una vita indipendente. È una risorsa preziosa per il nostro Paese perché educa i giovani ai principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione sociale».

Continua...

novembre 13, 2018 nella Bando nazionale, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (2)

Enti e Volontari chiedono al Governo di non fare passi indietro sul Servizio civile universale

Comunicato_SC_Fondi_09112018Con una nota congiunta diffusa oggi la CNESC (Conferenza Nazionale Enti di servizio Civile), Forum nazionale servizio civile, Associazione Mosaico e Rappresentanza nazionale dei volontari hanno chiesto al Governo di non fare "passi indieto sul Servizio civile universale". «Per il Servizio Civile nel 2019, il Governo ha previsto uno stanziamento di 148 milioni di euro, che diventano poco meno di 143 nel 2020 e quasi 102 nel 2021 - ricorda il comunicato stampa -. A fronte dell’allarme lanciato da alcuni organi di stampa sul dimezzamento delle opportunità per i giovani nel 2019 rispetto al 2018, in cui sono stati messi a bando 53.363 posti a fronte delle oltre 100.000 domande di partecipazione presentate dai giovani, nessuna smentita è arrivata da chi ha la delega governativa per il Servizio Civile».

Continua...

novembre 9, 2018 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Riforma SC, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Arci Servizio Civile, taglio a fondi servizio civile rifugiati "decisione scellerata"

«Apprendiamo con forte preoccupazione la decisione ministeriale di ritirare i finanziamenti al progetto ‘integr-Azione’, nell’ambito del Servizio Civile Universale, una misura fortemente orientata a creare cittadinanza, integrazione ed opportunità per molti giovani arrivati in Italia come richiedenti asilo», dichiara Lorenzo Siviero, presidente di Arci Servizio Civile Piemonte. «Non vogliamo pensare - prosegue Siviero - che a muovere questa decisione sia stata la volontà di continuare ad ‘affondare’ modelli di integrazione validi per poter parallelamente portare avanti una strategia della tensione comunicativa e diffusione della paura sociale sul tema delle migrazioni. Tutto questo, con uno stile che sembra ormai caratterizzare l’azione di governo su questo tema, sulla pelle delle persone e con spregio delle comunità locali interessate e della continuità progettuale. Ci auguriamo che l’iter parlamentare possa cambiare questa scelta, soprattutto per affermare che la logica dell’accoglienza, in contrapposizione a quella della paura, è l’unica che ci consente di fermare lo scontro sociale, la ‘guerra fra poveri’ verso cui sembra invece orientato l’esecutivo». «Arci Servizio Civile - ricorda una nota stampa -, impegnata proprio in queste settimane nella selezione dei nuovi volontari che verranno avviati a inizio 2019 nei nuovi progetti di servizio civile, continuerà a seguire con attenzione la questione, chiedendo a gran voce una marcia indietro su questa scellerata decisione».

novembre 8, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Esperienze, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)