sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile
marzo 2015
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Vita: "entro due settimane il bando nazionale di servizio civile"

"Entro due settimane il bando nazionale di servizio civile da 36mila posti". L'annuncio arriva da Vita.it che in un articolo di Daniele Biella ricorda come sia il bando "più grande dal 2006 a oggi". «36mila posti per l’Italia più 700 per l’estero, numeri da capogiro rispetto anche solo all’anno scorso, quando partirono un terzo dei giovani, ovvero poco più di 12mila. È sfumata la possibilità dell’uscita a fine febbraio ma gli addetti ai lavori del Dipartimento gioventù e servizio civile sono vicini al traguardo del lancio, tra documenti in arrivo dalle Regioni e predisposizione del regolamento», precisa poi l'articolo.

Continua...

marzo 3, 2015 nella Bando nazionale, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Regioni, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Liguria: riparte servizio civile con Garanzia Giovani

Logo_convegno_Liguria2013Riparte in Liguria il servizio civile regionale e punta tutto non solo su un nuovo rifinanziamento, ma soprattutto su un nuovo modello di sistema. Frutto di una fase sperimentale conclusasi lo scorso anno, il "nuovo" servizio civile ligure (legge 11/2006) valorizza i fondi di Garanzia Giovani e mette a regime alcuni buone prassi, come i “Patti di Sussidiarietà”, ossia l'associazione temporanea di scopo (ATS) di enti che su base provinciale coprogettano percorsi comuni e compartecipano dei costi per almeno il 30%. Cinque le ATS attualmente costituite sul servizio civile, che corrispondono territorialmente alle province di Imperia, Savona, Genova, La Spazia e alla zona del Tigullio. “Soddisfatta” di questa nuova fase e dell’inserimento del servizio civile regionale nel piano di garanzia Giovani si è detta l’Assessore alle Politiche sociali, Terzo settore e politiche giovanili, Lorena Rambaudi, che ha aggiunto: «Credo molto nel valore di questa esperienza per avvicinare i giovani all’impegno sociale e al terzo settore, tanto più se può aprire ad opportunità di tipo professionale».

Continua...

marzo 2, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Regioni, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Israele: cresce il servizio civile tra i giovani araboisraeliani

Servizio_civile_israele_giovaniUn articolo di Maurizio Molinari su "La Stampa" racconta del successo in Israele del servizio civile tra i giovani arabi-israeliani. «Nel 2014 - scrive Molinari - in oltre 4.000 si sono iscritti al “servizio civile” che in Israele è alternativo al servizio militare. Si tratta di un aumento del 30% rispetto all’anno precedente. Finora molti clan e famiglie arabo-israeliane impedivano ai giovani di parteciparvi, ma i numeri suggeriscono una trasformazione in corso. La causa della svolta è soprattutto economica: il servizio civile garantisce, a chi lo sceglie, vantaggi finanziari simili a quelli garantiti ai soldati». Istituito nel 2007, il servizio civile israeliano è rivolto ai giovani esonerati dal servizio militare obbligatorio (per i quali non è prevista invece obiezione di coscienza), per questo i primi ad essere coinvolti sono stati proprio i giovani arabo-israeliani e gli studenti di scuole ebraiche ultra-ortodosse che, per motivi opposti, non svolgono la leva obbligatoria. Questo SC è stato però da subito contestato da quanti, soprattutto da parte araba, vi hanno visto “una minaccia per la loro identità” nonchè una forma di “discriminazione” nei confronti degli appartenenti alla cultura arabo palestinese.

Continua...

febbraio 27, 2015 nella Esperienze, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

San Massimiliano 2015: seminario a Roma sul servizio civile e riforma

San_Massimiliano_incontroPromosso per la dodicesima volta dal Tavolo ecclesiale sul servizio civile (TESC), nel giorno in cui si ricorda San Massimiliano, martire per obiezione di coscienza al servizio militare nel 295 d.C., giovedì 12 marzo 2015 si terrà a Roma un seminario nazionale sul servizio civile per i referenti regionali/diocesani degli Uffici, delle Associazioni e degli Enti accreditati che fanno parte del TESC. L'incontro sarà l’occasione per riflettere insieme sul “nuovo” servizio civile nazionale la cui riforma legislativa è all’esame del Parlamento e che, a distanza di quasi 15 anni dall’avvio, pone importanti interrogativi sul rinnovato senso da dare a questa esperienza, alla luce dei mutati scenari della società e del mondo giovanile in particolare.

febbraio 26, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, San Massimiliano, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Video ANSA su presentazione Corpi civili di Pace

In questo video è disponibile il servizio dell'ANSA sulla presentazione lo scorso 2 febbraio del Decreto che avvia il percorso di sperimentazione dei Corpi Civili di Pace.

febbraio 26, 2015 nella Bando nazionale, Esperienze, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Trento: ecco i progetti di servizio civile universale

Scup_copia.1421066583Dal 20 febbraio scorso e fino al prossimo 12 marzo è aperta la possibilità di scegliere i progetti di servizio civile universale (SCUP) della Provincia Autonoma di Trento per le ragazze ed i ragazzi iscritti a Garanzia Giovani. «Ogni giovane - spiega la Provincia - può scegliere un solo progetto. Tra gli elementi da considerare: l’oggetto dell’attività, il tipo di lavoro, il luogo di svolgimento, l’orario, la durata. Chi non compie una scelta adesso, rimane in attesa e tra un mese avrà una nuova lista tra cui fare la propria scelta». Dopo la scelta gli enti attueranno la valutazione attitudinale tra i ragazzi che hanno scelto lo stesso progetto. «Chi non è in possesso dei requisiti di Garanzia Giovani (come gli studenti universitari o chi frequenta altri corsi) - aggiunge la Provincia - potrà aderire al SCUP a partire da maggio e troverà una specifica lista di progetti».

febbraio 25, 2015 nella Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

50 anni fa la Lettera ai cappellani militari di don Milani

Don_milaniIl 23 febbraio del 1965, 50 anni fa, don Lorenzo Milani scriveva insieme ai ragazzi della sua comunità di Sant’Andrea di Barbiana, sui monti del Mugello fiorentino, la risposta ai cappellani militari, che sarà poi pubblicata il 6 marzo su "Rinascita", in difesa degli obiettori di coscienza. La lettera gli costò una denuncia in tribunale per "apologia di reato" ed una condanna. I testi, insieme ad una successiva "lettera ai giudici" sono raccolti nel celebre testo "L'obbedienza non è più una virtù". Don Milani morirà di leucemia il 26 giugno del 1967, pochi anni dopo, nel 1972, la legge n. 772 ammetterà l’obiezione di coscienza alle armi e istituirà il servizio civile in Italia.

febbraio 24, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Lazio: al via corsi regionali per l'accreditamento al servizio civile

Logo_Regione_LazioPer facilitare l'accreditamento all'Albo regionale del Servizio Civile, l'Assessorato alle Politiche sociali e Sport della Regione Lazio ha deciso di organizzare una serie incontri e seminari di informazione e orientamento destinati agli enti pubblici e privati senza fini di lucro. «L'accreditamento all'Albo - ricorda in una nota l'Assessorato - è finalizzato a consentire agli enti di presentare progetti alla Regione per coinvolgere i giovani nelle loro attività di assistenza, promozione ed educazione culturale, tutela del patrimonio artistico, salvaguardia dell'ambiente e protezione civile». Per l'Assessore Politiche sociali e Sport, Rita Visini, che ha anche la delega al servizio civile: «La Regione Lazio scommette sul servizio civile: stiamo aumentando il numero dei posti per i volontari ma devono crescere di numero e qualità anche i progetti sul territorio. Ecco perché promuoviamo gli incontri di orientamento per aiutare i nuovi enti che vogliono accreditarsi all'albo regionale».

febbraio 23, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Reggio Calabria: il racconto di un anno di servizio civile

Si è conclusa ad inizio di febbraio l'esperienza di servizio civile di 9 volontari presso la Caritas diocesana di Reggio Calabria. In un articolo su la Gazzetta del Sud si racconta del loro progetto presso i vari servizi del territorio, come ad esempio quello di animazione con i ragazzi di Archi, uno dei quartieri periferici di Reggio calabria. Leggi tutto l' articolo qui in PDF.

febbraio 20, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Libia: oggi conferenza stampa associazioni pacifiste e nonviolente

Si svolgerà oggi alle 12:30 presso la Camera dei Deputati la conferenza stampa promossa dalla Rete della Pace, Campagna Sbilanciamoci e Rete Italiana per il Disarmo, per presentare il documento congiunto "Fermatevi, la guerra non è la soluzione. Esistono altre strade", diffuso a riguardo della situazione libica e di ventilate scelte belliche. «La conferenza stampa - dichiarano i promotori - sarà occasione per far conoscere all'opinione pubblica ed al Parlamento Italiano il punto di vista dell'associazionismo, del volontariato, della cooperazione internazionale di fronte all'isteria collettiva che rischia di portarci nuovamente nel baratro delle guerre e dello scontro di civiltà».

Continua...

febbraio 19, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Roma: seminario sui Corpi Civili di Pace alla Sapienza

Si svolge oggi a Roma il Seminario di studio su "Corpi Civili di Pace: questioni aperte e prospettive", promosso dal Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche dell'Università "La Sapienza". Il Seminario sarà aperto da una introduzione del prof. Fabrizio Battistelli, Ordinario di Sociologia del Dipartimento, e vedrà gli interventi del Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba, del Capo Dipartimento Gioventù e Servizio civile, cons. Calogero Mauceri, e di rappresentante istituzionale del Ministero degli Affari Esteri. L'incontro si svolge nei giorni in cui dovrebbe essere promulgato l'annunciato Decreto di attuazione della sperimentazione sui Corpi civili di Pace. Leggi qui la locandina dell'iniziativa in PDF.

febbraio 18, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Partito secondo gruppo volontari progetti servizio civile autofinanziati

Il Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale ha comunicato che è il 2 febbraio scorso è partito il secondo gruppo di giovani da impiegare in progetti autofinanziati dalle Regioni e dagli enti di servizio civile nazionale in Italia. Complessivamente - ricorda il Dipartimento «sono coinvolti 283 fra ragazzi e ragazze e saranno impegnati nella realizzazione di 38 progetti presentati da vari Enti». Il primo gruppo di volontari è partito lo scorso 7 gennaio e ad oggi il totale dei progetti autofinanziati è pari a 50 e i ragazzi in servizio raggiungono quota 327.

febbraio 17, 2015 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Don Milani e l'obiezione di coscienza

Don_MilaniIl 15 febbraio del 1966, 49 anni fa, don Lorenzo Milani veniva assolto in primo grado dall'accusa di "apologia di reato", per aver sostenuto le ragioni dell'obiezione di coscienza alle Forze Armate in una lettera ai Cappellani Militari pubblicata dal settimanale Rinascita il 6 marzo 1965. Don Milani, già malato non vide l'esito del processo, che si concluse con sentenza di appello del 28 ottobre 1967, che dichiarò il reato estinto per morte del reo avvenuta il 26 giugno 1967.

febbraio 16, 2015 nella Appuntamenti, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Molise: annunciato bando servizio civile su Garanzia Giovani

Presidente_Molise2015Arriva il bando di servizio civile su Garanzia Giovani anche per il Molise. L'annuncio è stato dato mercoledì scorso dal Presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, e dal vicepresidente Michele Petraroia, Assessore alle politiche giovanili e per l’occupazione. «Mettendo a frutto attente e congrue indicazioni dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali - ha dichiarato Frattura -, abbiamo ottenuto, come nelle previsioni, l’autorizzazione completa alla rimodulazione del Piano garanzia giovani, rimodulazione che avevamo presentato nello scorso mese di dicembre per le misure del servizio civile nazionale, dell’autoimpiego e dei tirocini extracurriculari. Ora partiamo con i bandi». Tra questi, il primo a partire già nei prossimi giorni, sarà quello per il servizio civile che prevede l’impiego di 166 giovani in attività sociali.

febbraio 13, 2015 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Veneto: al via Bando di servizio civile regionale

Logo_scr_veneto2È stato pubblicato lo scorso 10 febbraio dalla Regione Veneto il Bando di servizio civile regionale 2015 (D.G.R. n. 113 del 10 febbraio 2015), per la selezione di 163 giovani la cui partenza nei progetti è prevista per il 4 maggio prossimo. La durata del servizio civile regionale è di 12 mesi e dà diritto oltre ad un compenso mensile, anche ad un contributo finale erogato direttamente dalla Regione. La domanda di partecipazione, da effettuarsi compilando l’Allegati C e l’Allegato D, va indirizzata direttamente agli enti che realizzano il progetto prescelto e deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 10 marzo 2015. Pena l’esclusione dal Bando, è possibile presentare una ed una sola domanda per solo un progetto. Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani e comunitari, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età. Non invece possono presentare domanda i giovani che già prestano o abbiano prestato servizio civile regionale o abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

febbraio 12, 2015 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Trento: aperto primo bando di servizio civile universale provinciale

Provincia_di_TrentoE' scaduto lo scorso 30 gennaio il primo termine per la presentazione dei progetti di "servizio civile universale" previsti dalla Provincia Autonoma di Trento e rivolti ai ragazzi iscritti a Garanzia Giovani. Ma questa nuova esperienza si caratterizza per la per la periodicità dei bandi: sono previsti infatti cinque turni di presentazione dei progetti e la prima data utile per l’avvio del progetto del primo turno è fissata per il primo aprile. «Con l’apertura dei bandi per gli enti il nuovo Servizio civile provinciale inizia ad entrare nel vivo – sottolinea l’Assessora alle politiche giovanili, Sara Ferrari –. Ora tocca agli enti diventare attori e artefici di un Servizio civile sempre più vicino alle esigenze dei giovani». I prossimi turni sono previsti per il 27 febbraio, con avvio dei progetti il 1 maggio; il 30 marzo, con avvio delle attività il 1 giugno; il 30 maggio, con la partenza dei progetti il 1 settembre ed infine il 15 settembre con l’avvio dei progetti a partire dal 1 dicembre 2015.

febbraio 11, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Servizio civile e stranieri: ne discute un convegno della Cassazione

CassazioneDiventa un "caso studio" l'ordinanza n. 20661 dello scorso 1° ottobre delle Sezioni unite della Corte di Cassazione di Milano, che ha rimesso alla Corte Costituzionale la valutazione della costituzionalità dell’esclusione dei giovani stranieri dai progetti di servizio civile nazionale. Giovedì 12 febbraio prossimo ne discuterà infatti un Convegno [PDF], promosso dalla Corte Suprema di Cassazione e dell'Università Roma Tre, che a partire da quella ordinanza affronterà la questione tecnica delle competenze della Cassazione, e di fatto ne entrerà anche nel merito.

febbraio 10, 2015 nella Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Francia: incontro tra volontari servizio civile italiani, francesi e belgi

Parigi 28-29 gennaioSul sito della Rappresentanza nazionale del servizio civile è disponibile un resoconto delle due giornate di confronto tra i sistemi di Servizio Civile del Belgio (Plateforme du Service Citoyen), della Francia (Agence du Service Civique) e del Servizio Civile Nazionale italiano, promosse dalle ACLI e svoltesi a Parigi il 28 e 29 gennaio scorso.

febbraio 9, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Giovani e rappresentanza, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Francia, Hollande rilancia proposta servizio civile "universale"

Logo_service_civiqueSmentita su un servizio civile "obbligatorio", ma conferma di uno "universale", cui «potranno partecipare tutti i cittadini che lo desidereranno». Lo ha annunciato ieri nella sua conferenza stampa semestrale il presidente francese François Hollande. «Se si deve andare verso il servizio civile obbligatorio, il popolo deve essere consultato», ha sottolineato il capo dello Stato francese. Concretamente - come riporta Vita.it -, «tutti i giovani che si presenteranno a partire dal 1 giugno di quest’anno potranno fare un servizio civico, mediamente di 8 mesi, visto che attualmente le domande sono quattro volte tante i posti a disposizione». Questa ambizione «presuppone», ha detto ancora Hollande, «che tutta la collettività, tutte le associazioni, tutti i ministeri devono mobilitarsi per proporre 150-160mila missioni in servizio civico più corto (da sei mesi) ma che si può estendere di più mesi (sino a 12)».

febbraio 6, 2015 nella Europa, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)

Enti campagna Difesa civile e nonviolenta scrivono a Presidente Mattarella

Difesa_campagnaLe sei reti promotrici della Campagna per “Un’altra difesa è possibile” hanno scritto al neo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per augurargli buon lavoro e chiedere attenzione a servizio civile e forme di difesa non armata e nonviolenta della Patria. Un’occasione per far sentire vicinanza all’inizio di questo importante e gravoso compito e per ricordare come «le Reti e le Associazioni pacifiste, nonviolente, per il disarmo, della cooperazione internazionale e del servizio civile che hanno dato vita alla Campagna Un'altra difesa è possibile” hanno già dato vita al percorso per promuovere una legge di iniziativa popolare per l'istituzione presso la Presidenza del Consiglio del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta». La Conferenza Nazionale Enti di Servizio Civile, il Forum Nazionale Servizio Civile, la Rete della Pace, la Rete Italiana per il Disarmo, la Campagna Sbilanciamoci e il Tavolo Interventi Civili di Pace hanno voluto rivolgersi al nuovo Capo dello Stato e garante della Costituzione per ricordare l’importanza del lavoro condotto quotidianamente dagli organismi che hanno dato vita alla Campagna per una difesa civile. Leggi tutta la lettera a questo link.

febbraio 5, 2015 nella Esperienze, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0) | TrackBack (0)