sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

19 ottobre, 50 anni fa la morte di Aldo Capitini

Aldo_CapitiniIl 19 ottobre 1968, 50 anni fa, muore a Perugia, dove era anche nato nel 1899, Aldo Capitini. Filosofo, antifascista, educatore, fu il fondatore del Movimento Nonviolento in Italia, ideatore della Marcia della Pace Perugia-Assisi nel 1961 e sostenitore dell'obiezione di coscienza al servizio militare. A Capitini si ispirò Pietro Pinna per la sua prima obiezione di coscienza nel 1948. Per l'anniversario della morte si sta provvedendo alla digitalizzazione dell'archivio di scritti di Capitini, attualmente conservato presso l'Archivio di Stato di Perugia.

ottobre 19, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Legge di Bilancio 2019, annunciato aumento fondi per il servizio civile

H_FIL_2150"Un incremento del Fondo per il servizio civile". E' quanto prevede la Legge di Bilancio 2019 approvata ieri dal Consiglio dei Ministri. Lo si legge nella nota stampa diffusa ieri. Non è chiaro al momento l'entità dell'aumento.

ottobre 16, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

22 ottobre, a Roma 4° Incontro nazionale dei volontari in servizio civile dell'INAC

Incontro_INAC_2018Si svolgerà lunedì 22 ottobre prossimo a Roma, presso lo "Scout Center" (Piazza dello Scoutismo, 1), il 4° Incontro nazionale dei volontari dell'INAC (Istituto Nazionale Assistenza Cittadini), il Patronato della CIA, il quale fa parte anche della Conferenza Nazionale Enti di Servizio Civile (CNESC). Pensato come un momento di confronto nella mattina tra i volontari dei 14 progetti di servizio civile dell'INAC, di cui uno in Albania, che termineranno tra novembre e dicembre prossimi, l'Incontro dal titolo "Volontari a tu x tu" vedrà nel pomeriggio i giovani dialogare con Antonio Barile (Presidente INAC), Giovanni Bastianini (Presidente Consulta nazionale Servizio Civile), Licio Palazzini (Presidente CNESC) e la Rappresentanza nazionale dei volontari in Servizio Civile. Leggi tutto il programma qui in PDF.

ottobre 15, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Trento, disponibili 251 posti in nuovo bando Servizio Civile Provinciale

Bandi_autunno.1539079742A Trento, con il Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) si aprono ulteriori possibilità di fare il servizio civile, dopo il recente bando nazionale, scaduto lo scorso 28 settembre. Sono state infatti pubblicate le liste dei progetti disponibili, per 251 posti totali, per i quali la scadenza per la candidatura è il 31 ottobre prossimo. Come ricorda l'Ufficio provinciale «le info di dettaglio sui singoli progetti vanno chieste direttamente alle organizzazioni che propongono il progetto. L'Ufficio è a disposizione per ogni chiarimento relativo, invece, al servizio civile in generale, ai requisiti minimi necessari per partecipare e per dare supporto all'iscrizione e candidatura».

ottobre 12, 2018 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, pubblicate le date delle prossime partenze

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha emanato un avviso sugli adempimenti relativi alle selezioni e all’avvio dei volontari nei progetti degli ultimi bandi. In particolare, per il bando ordinario appena concluso, le partenze potranno essere, in base al calendario predisposto, dall'11 dicembre prossimo fino al 30 aprile 2019. «L’ente - ricorda il Dipartimento - deve inserire la graduatoria predisposta per ciascun progetto sul sistema Unico e trasmettere, almeno trenta giorni prima della data scelta fra quelle sopra indicate, via PEC la documentazione prevista dal bando».

ottobre 10, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

17 ottobre, Arci Servizio Civile presenta risultati progetto sulla "memoria"

Si svolgerà mercoledì 17 ottobre alle 15.00 a Roma, presso l'Hotel Nazionale (Piazza Montecitorio), la conferenza stampa di presentazione dei risultati del progetto di Arci Servizio Civile “La memoria come strumento di educazione alla pace”. Ammesso nel bando di servizio civile nazionale 2017 e realizzato fra il 13 settembre 2017 e il 12 settembre 2018, «il progetto ha avuto come oggetto la trattazione nei giornali locali di 9 città italiane del 25 Aprile, Festa nazionale della Liberazione, e del 27 Gennaio, Giornata della Memoria, e la somministrazione e successiva elaborazione di un questionario, elaborato dai giovani partecipanti al progetto, teso a raccogliere informazioni sul grado di conoscenza delle due giornate ed erogato a circa un migliaio di giovani», spiega ASC. Durante la conferenza stampa sarà presentata anche la pubblicazione che raccoglie i risultati, i materiali e illustra le fasi di attuazione del progetto.

ottobre 9, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Il 3 e 4 ottobre iniziative del Servizio civile a Campus Orienta a Pescara

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha partecipato il 3 e 4 ottobre sorsi a Campus Orienta "Il Salone dello Studente". Un evento di orientamento rivolto agli studenti che si apprestano alla scelta degli studi universitari. In particolare il 4 ottobre docenti e studenti sono stati invitati all’incontro dal titolo “Il Servizio Civile Nazionale, una tappa del percorso di orientamento, una grande opportunità per i nostri giovani” con Titti Postiglione, dirigente del Servizio Comunicazione del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Antonella Tozza, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo. Un resoconto di questo incontro e le interviste alle due relatrici sono state realizzate da "DireGiovani".

ottobre 8, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (0)

7 ottobre, alla Marcia della Pace e della Fraternità Perugia-Assisi anche i giovani in servizio civile

Marcia-pace-2018Anche quest'anno i giovani in servizio civile parteciperanno alla Marcia della Pace Perugia-Assisi, che si terrà domenica 7 ottobre prossimo. «La Marcia della Pace e della Fraternità Perugia-Assisi - scrive il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale - rappresenta una delle iniziative più significative a favore della pace, dei diritti umani, della solidarietà, del dialogo tra culture e contro la rassegnazione e l’indifferenza. Le finalità del Servizio Civile Universale sono perfettamente in sintonia con il perseguimento di tali obiettivi, attraverso attività non violente che mirano alla coesione sociale e al raggiungimento del bene comune».

Continua...

ottobre 4, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Parlamento: Forza Italia e Fratelli d'Italia tornano a proporre la mini-naja

Mini_najaUna "mini naja" volontaria di sei mesi da fare tra i 18 ed i 22 anni per vivere le forze armate e apprenderne i valori: è l'obiettivo a cui mira la proposta di legge presentata a fine luglio alla Camera dall'on. Matteo Perego (Forza Italia). Alla fine dei sei mesi, spiega Perego in una conferenza stampa a Montecitorio, verrebbe rilasciato un attestato che avrebbe valore di crediti formativi per l'università. «Un segno di interesse alla libertà di scelta per i giovani - sostiene - e per destare sia il loro senso di appartenenza alla Repubblica sia l'importanza della difesa del Paese». Elio Vito, uno dei cofirmatari, sottolinea che questa proposta «non è un passo indietro rispetto all'abolizione della leva obbligatoria conseguita dal governo Berlusconi». Il capogruppo Maria Stella Gelmini auspica che il presidente della Camera Roberto Fico conceda la possibilità di esaminare il testo direttamente in commissione in sede legislativa, in modo da accelerarne l'iter al massimo. Un'analoga proposta di legge è stata presentata da Ignazio La Russa, senatore di Fratelli d’Italia ed ex ministro della Difesa, «che prevede 40 giorni, proprio come il vecchio Car, di servizio volontario nelle forze armate».

settembre 27, 2018 nella Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Le prospettive del Servizio Civile Universale in un Convegno a Padova

IMG_20180925_121620Nella splendida cornice dell'Aula Magna dell’Università di Padova, a Palazzo del Bo, si è svolto ieri il Convegno nazionale "Servizio Civile Universale, identità e prospettive tra innovazione e cittadinanza attiva". L'iniziativa è stata realizzata dal CSV di Padova nell’ambito della giornate di “Solidaria”, in svolgimento questa settimana, in collaborazione con Amesci, CSEV (Coordinamento Spontaneo Enti e Volontari), Forum Nazionale Servizio Civile, Rappresentanza dei Volontari del Servizio Civile, Università degli Studi di Padova – Ufficio Public Engagement.
L’incontro, oltre a riportare le esperienze degli enti e dei volontari nel territorio padovano, in particolare nei servizi dell’Università di Padova, ha fatto il punto sulla riforma del servizio civile universale con la presenza di Titti Postiglione, del Servizio Comunicazione del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, e sulle azioni della Regione Veneto, e di Antonio Iovieno, Responsabile dell’Ufficio servizio civile della Regione.

Continua...

settembre 26, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, tra le novità del bando anche i progetti per i rifugiati

Tra le novità del Bando nazionale 2018, che scade questo venerdì, anche 190 posti in Italia destinati a giovani stranieri titolari di protezione internazionale o umanitaria, coperti con fondi FAMI. Nello specifico sono 120 i posti in progetti inclusi nel bando nazionale e 70 in progetti previsti dai bandi regionali. Per partecipare al bando i candidati stranieri dovranno selezionare il progetto di interesse dalla banca dati e consultare quindi la home page del sito dell'ente, dove troveranno anche la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto, le indicazioni per poter partecipare alla selezione e l'indirizzo a cui spedire la domanda.

settembre 24, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (1)

Friuli Venezia Giulia, presentata proposta di legge su servizio civile e militare obbligatori

73313_Fedriga casa del combattente 2Dopo la Regione Veneto, che ha approvato a maggioranza il 18 settembre un progetto di legge statale per il ripristino della leva obbligatoria, anche il Friuli Venezia Giulia è chiamato alla discussione di una proposta simile. «L'obiettivo di ripristinare il senso civico, e con esso lo spirito di appartenenza al territorio, mettendosi a disposizione della propria comunità per quella che rappresenta un'importante esperienza di vita finalizzata a formare i cittadini», ha dichiarato ieri il governatore del FVG Massimiliano Fedriga a commento proprio della proposta di legge veneta. Fedriga, ricordando che la materia è di competenza statale, ha auspicato che l'eventuale applicazione di questa norma favorisca nei giovani l'acquisizione di una conoscenza profonda della loro comunità, «perché è oggettivo che chi conosce bene il territorio è in grado poi di affrontare e risolvere meglio le emergenze o i problemi per i quali è chiamato a intervenire». Il governatore ha poi sottolineato, per quel che riguarda l'emersione di eventuali ostacoli a possibili opportunità lavorative, che il legislatore potrà tenere in considerazione quei casi in cui l'espletamento del servizio renda difficile, se non impossibile, intraprendere un percorso professionale. Contrario alla proposta di legge, firmata da Piero Camber e Mara Piccin (FI), si è detto il segretario regionale del PD in Friuli Venezia Giulia, Salvatore Spitaleri.

Continua...

settembre 20, 2018 nella Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Veneto, approvato progetto di legge statale per servizio civile e militare obbligatorio

Il 18 settembre il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il progetto di legge statale che mira a ripristinare il servizio di leva obbligatorio per tutti i cittadini italiani, per un periodo di otto mesi, fatta salva la possibilità di fare il servizio civile. «L'articolo 52 della Costituzione prevede l'obbligo della difesa del paese. Noi lo abbiamo declinato, con l'introduzione della possibilità di svolgere il servizio militare o nella protezione civile», dichiara l’Assessore regionale alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, primo firmatario del progetto statale. Secondo quanto spiega la Regione «la scelta tra servizio civile o militare, prevista in maniera paritaria per gli uomini e le donne, potrà essere fatta da ciascun soggetto prima dello svolgimento del servizio, da assolversi nel periodo di tempo tra la maggiore età e il compimento dei ventotto anni compatibilmente con il percorso scolastico del cittadino, che non sarà in alcun modo posto in secondo piano. Per la scelta del servizio militare sì potranno valutare le diverse opportunità di ferma in vigore al momento dell’emanazione della presente legge, mentre per quanto riguarda il servizio civile, il cui svolgimento era inizialmente previsto presso le associazioni nazionali o locali accreditate di protezione civile, nel testo finale è stato esteso anche ad altre opzioni civili».

settembre 19, 2018 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Premiati vincitori concorso spot su servizio civile 2018

Il 12 settembre scorso sono stati premiati a Palazzo Chigi dal Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Vincenzo Spadafora, e dalla Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, Valeria Vaccaro, i giovani che si sono classificati ai primi tre posti del Concorso per la realizzazione di un video sul Servizio civile universale. «Il Sottosegretario Spadafora - riporta una nota del Dipartimento - ha ringraziato calorosamente i giovani volontari per il loro impegno quotidiano a servizio delle comunità, ha apprezzato il lavoro che ha portato alla realizzazione dei video e ha colto l’occasione per rammentare che al centro delle azioni future sul servizio civile ci saranno proprio i volontari, con cui si avvierà un percorso di ascolto costante e di confronto diretto, nella ferma convinzione che la loro voce e la loro esperienza debbano essere un riferimento per le istituzioni. Il saluto ai ragazzi si è concluso con un incoraggiamento a non rinunciare mai ad inseguire i propri sogni».

Continua...

settembre 18, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Padova, il 25 settembre Convegno su "Servizio Civile Universale, identità e prospettive tra innovazione e cittadinanza attiva"

Convegno_25_settembreNell'ambito del Festival "Solidaria", che si terrà a Padova dal 24 al 30 settembre prossimi, il Centro Servizi Volontariato Provinciale di Padova promuove il Convegno nazionale "Servizio Civile Universale, identità e prospettive tra innovazione e cittadinanza attiva". L'iniziativa, realizzata in collaborazione con Amesci, CSEV, Forum Nazionale Servizio Civile, Rappresentanza dei Volontari del Servizio Civile, Università degli Studi di Padova – Ufficio Public Engagement, si svolgerà presso l'Aula Magna del Palazzo del Bo (via VIII Febbraio, 2) a partire dalle 9:00. Tra gli interventi previsti anche quello del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile. Leggi tutto il programma qui in PDF.

settembre 17, 2018 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Milano, il Museo dei Bambini presenta progetto di servizio civile

Il Museo dei bambini (MUBA) di Milano vede per la prima volta, grazie alla collaborazione con Legacoop, un suo progetto di servizio civile da 4 posti inserito nel Bando nazionale che scade il prossimo 28 settembre. «Il progetto “Museo dei bambini: la cultura incontra l'educazione” intende coinvolgere i giovani tra i 18 e 28 anni in una grande occasione di crescita, di solidarietà sociale e di cittadinanza attiva in grado di proiettarsi nella vita adulta. Si intende promuovere le politiche giovanili attraverso la diffusione del servizio civile, garantendo ai volontari la possibilità di conoscere non solo una realtà educativa-culturale unica nel settore, ma anche di cambiare punto di vista, diventando erogatore di servizi e non solo fruitore degli stessi», spiegano i responsabili dell'ente. Tutte le informazioni sul progetto e le modalità di candidature a questo link.

settembre 12, 2018 nella Bando nazionale, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, 281 posti nei progetti di Roma Capitale

Roma_scRoma Capitale ha illustrato ieri il nuovo Bando per il servizio civile nazionale alla presenza della sindaca Virginia Raggi, dell'assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia e della presidente del IV Municipio Roberta della Casa. Testimonial d’eccezione l'attore e conduttore Max Giusti. I progetti previsti da Roma Capitale per l’annualità 2018/2019 sono ben 36 e si dividono in diverse categorie per un impiego totale di 281 ragazzi. «Oltre ad iniziative di sostegno e solidarietà per persone fragili, anziani, giovani con problemi educativi e didattici e i percorsi dedicati alla cultura e tutela del patrimonio artistico e culturale, sono previsti, tra gli altri, anche percorsi volti alla tutela ambientale, alle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici per la salvaguardia della sicurezza e della salute dei cittadini», spiega una nota del Comune. Novità di quest’anno la sperimentazione di un’azione di coordinamento tra i soggetti dell’Amministrazione Capitolina preposti alla Cultura e al Turismo, la Sovrintendenza Capitolina, l’Istituzione Biblioteche, Zètema Progetto Cultura, con il supporto dell’Ufficio Statistica e l’Università di Tor Vergata, al fine di valorizzare la cultura come bene comune, migliorando la qualità dei servizi ai cittadini con un modello partecipato di gestione delle risorse creative del territorio.

settembre 11, 2018 nella Bando nazionale, Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Monitoraggio Arci Servizio Civile: cresce soddisfazione giovani volontari

«Più soddisfatti di se stessi e per i risultati raggiunti con i loro progetti. È la fotografia - spiega un articolo di "redattore Scoiale" - che restituiscono gli oltre 1.830 giovani attualmente impegnati nei progetti di Arci Servizio Civile (ASC) in Italia e all’estero, al termine del monitoraggio che li ha visti coinvolti quest’anno». Positivi e in crescita tutti gli indicatori, con la ricerca che ha dedicato una domanda anche sulla proposta di servizio civile "obbligatorio". «Secondo ASC e i suoi giovani “non vi sono dubbi: benché si noti nel tempo un tendenziale calo del dato, la larghissima maggioranza di volontari contrari all’obbligo (85%) rimane di gran lunga prevalente”», ricorda l'articolo leggibile per intero a questo link.

settembre 10, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Fondi servizio civile, nessun impegno dal Governo. Intervista a Licio Palazzini, presidente CNESC

In un articolo su Vita.it Licio Palazzini (Presidente della CNESC) fa il punto sulla situazione del servizio civile universale, dopo l'incontro con il neo Sottosegretario con delega, on. Vincenzo Spadafora, e la nomina della nuova Capodipartimento, Valeria Vaccaro, al posto di Calogero Mauceri. Il nodo ancora una volta è quello dei fondi disponibili per il 2019. Leggi tutto l'articolo a questo link.

settembre 7, 2018 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, ecco il nuovo spot istituzionale

È stato pubblicato sul canale youtube del Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile il nuovo spot istituzionale, che promuove il Bando volontari da 53.363 giovani. La campagna prende ispirazione dalla “storia” del video vincitore del concorso bandito nel 2017 dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale - riservato a volontari di servizio civile - per la realizzazione degli spot 2018. Cinque ragazzi, cinque amici, si incontrano in un bar e si raccontano la propria esperienza, il proprio vissuto, come qualcosa di unico e straordinario che altro non è che il loro impegno di volontari del servizio civile.

settembre 5, 2018 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (2)