sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile
febbraio 2016
dom lun mar mer gio ven sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29          

Bando servizio civile MIBACT, critiche e commenti

1417104683897__FLF8167Un articolo di "Redattore Sociale" ricorda come il 1 gennaio scorso gli aderenti alla campagna “Mi Riconosci? sono un professionista dei beni culturali” con un appello online hanno chiesto al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT) di ritirare un bando di selezione da 29 posti di servizio civile, legato al Giubileo della Misericordia. Tra le attività dei giovani volontari, le cui selezioni si sono svolte lo scorso 4 febbraio e la cui partenza è prevista il 7 marzo, ci sono attività di “vigilanza del patrimonio museale” romano, “accoglienza del pubblico fornendo la prima informazione” e a supporto “degli addetti nella raccolta della documentazione ed informazioni sui beni presenti sul territorio”. «Dopo aver esaminato il bando - ha spiegato Andrea Cipriani, Presidente della Ragione del Restauro - confermiamo la nostra più ferma contrarietà. Siamo di fronte all'ennesimo e inaccettabile caso di utilizzo improprio del volontariato nei Beni Culturali». «Sono compiti idonei per archeologi, storici dell’arte, archivisti, esperti di turismo culturale, ma il MIBACT non la pensa così. Sorridenti volontari del servizio civile saranno più che sufficienti”, precisava poi l’appello di inizio gennaio, poi seguito da un ulteriore comunicazione dello scorso 25 gennaio in cui si rivendicava di aver portato alla luce questa storia, anche con l’interessamento della stampa nazionale. La vicenda è stata anche ripresa anche in alcune trasmissioni televisive tra cui “La Gabbia” e “Coffee Break” su La7, e c’è chi come il giornalista e conduttore radiofonico Fabiano Catania ha parlato apertamente di servizio civile come di una “truffa". Il 5 febbraio arriva la replica del Ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, che rispondendo a una domanda della deputata di SI-SEL, Annalisa Pannarale, nel corso dell'audizione davanti alle commissioni Cultura congiunte di Camera e Senato, ha precisato come «Il servizio civile è valore in questo Paese, una battaglia della sinistra. Non capisco perché se si fa nella sanità o nei comuni è servizio civile, se si fa nei beni culturali, allora è precariato». «Mi sono battuto affinché duemila giovani tra quelli che fanno il servizio civile, lo facciano nell'ambito dei beni culturali. Non capisco le polemiche», ha proseguito Franceschini, che poi ha concluso: «C'è stata una polemica anche per le assunzioni di giovani a tempo determinato, ma questo e' servizio civile, non certo precariato, non mescoliamo le cose». Per Giulia Narduolo, deputata PD e componente della Commissione Cultura della Camera, la polemica ha le sue radici in un precedente bando del MIBACT per 500 posti in cui erano richieste competenze vicine a quelle di un professionista, a fronte di un compenso basso.

Continua...

febbraio 9, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bando servizio civile con Garanzia Giovani, ultime ore per la candidatura

Scade oggi alle 14:00 il Bando di servizio civile con Garanzia Giovani da 2.938 posti, finanziati con i fondi residui della precedente progettazione, e distribuiti in 6 Regioni (Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sicilia e Umbria).

febbraio 8, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, si attende bando con fondi residui

Anche Lazio ed Abruzzo si sono aggiunte al numero di Regioni che hanno approvato le graduatorie di valutazione dei progetti di servizio civile nazionale, presentati entro lo scorso 30 giugno e finanziati con fondi residui della progettazione 2014. Si tratta in particolare di 58 progetti per 376 posti per il Lazio e 26 progetti per 164 posti per l'Abruzzo. Complessivamente saranno così circa 3.500 i volontari complessivamente messi a Bando dall'Ufficio nazionale del Servizio Civile, la cui uscita si aspetta a breve ormai, e che si aggiungeranno ai 2.938 volontari previsti dal Bando con fondi Garanzia Giovani in scadenza il prossimo 8 febbraio.

febbraio 5, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

"Messaggero di Sant'Antonio", servizio civile come scuola di cittadinanza

Messaggero_feb2016Nel numero di febbraio del "Messaggero di sant'Antonio" un ampio articolo dal titolo di Alberto Friso "Servizio civile, scuola di cittadinanza"  fa il punto sulla situazione del servizio civile nazionale, a 15 anni dalla sua istituzione. Nel testo sono riportate anche le interviste a Licio Palazzini, Presidente della CNESC, e ad Elena Marta, ordinaria di Psicologia sociale e di comunità alla Cattolica di Milano, curatrice di alcune ricerche proprio sul servizio civile.

febbraio 4, 2016 nella Esperienze, Libri e siti utili, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

In ricordo di Nanni Salio

Nanni SalioE' morto nella tarda serata del 1 febbraio scorso a 72 anni Giovanni Salio, Presidente del Centro Studi "Sereno Regis" di Torino. La notizia è stata data sul sito dell'Istituto, dove i suoi amici ed amiche hanno ricordato come Salio sia stato «per tanti anni infaticabile sostenitore della nonviolenza espressa in tutte le sue forme: dalla riflessione teorica alle manifestazioni di protesta contro la guerra, dalla raccolta di testi e documenti all’avvio di iniziative per la pace: convegni, proiezioni di film, incontri con testimoni…». «Per chi lo ha conosciuto - prosegue la nota -, al di là dell’ammirazione e del rispetto per la sua enorme preparazione teorica e per la sua coerenza, testimoniata in tante occasioni, resta nel cuore il calore della sua umanità, della sua modestia, della sua attenzione per tutte e tutti. Il gruppo di persone che hanno avuto la fortuna di essergli vicine, nel Centro Studi Sereno Regis, condivide un senso di gratitudine per l’accoglienza, il sorriso schivo, l’ascolto profondo con cui Nanni si è sempre rivolto a ciascuno e ciascuna, e anche per la sua fiducia incrollabile nella scelta della nonviolenza, nelle sue forme molteplici e creative, come possibilità privilegiata per vivere la propria vita e per operare nella collettività».

Continua...

febbraio 3, 2016 nella Appuntamenti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, ecco le novità del 2016 per IlSole24Ore

L'incremento delle risorse, il debutto dei Corpi civili di pace, i progetti straordinari legati al Giubileo e la Riforma del Terzo settore e del Servizio Civile Universale. Sono queste, in un articolo di Elio Silva pubblicato ieri, le principali novità del servizio civile per il 2016 secondo "Il Sole24Ore". Leggi tutto l'articolo qui in PDF.

febbraio 2, 2016 nella Bando nazionale, Esperienze, Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Toscana: nuovo bando progettazione servizio civile regionale

Lo scorso 21 gennaio la Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, ha pubblicato l’Avviso pubblico rivolto agli enti per la presentazione di progetti di Servizio Civile regionale (legge regionale 35/2006) per un totale di 3.150 posti. Complessivamente quasi 12milioni di euro, finanziato con fondi europei POR FSE 2014/2020, saranno investiti dalla Regione Toscana per progetti delle durata di 8 mesi e rivolti a giovani inattivi, inoccupati, disoccupati o studenti. La scadenza per questo bando di progettazione è fissata al 18 febbraio 2016.

gennaio 28, 2016 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

27 gennaio: Giorno della memoria

Giornata_della_memoria_2009Si celebra oggi 27 gennaio in Italia il “Giorno della Memoria”, nella data che ricorda l'apertura 71 anni fa dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa, per fare memoria de «la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati» e «affinchè simili eventi non possano mai più accadere» (Legge n. 211/2000).

gennaio 27, 2016 nella Appuntamenti | Permalink | Commenti (0)

Genova, interrogazione a Sindaco su servizio civile

Continua a Genova la polemica legata alla mancata equiparazione in un bando del Comune tra personale delle forze armate e chi ha svolto il servizio civile. In una interrogazione al Sindaco Marco Doria, il consigliere comunale della Federazione della Sinistra, Antonio Bruno, ricorda quanto prevede in merito il Dlgs. 77/2002 e chiede «cosa ostacoli la Civica Amministrazione di Genova dall'applicare tale decreto e quindi equiparare, anche nei concorsi, il servizio civile alla ferma volontaria nelle forze armate».

gennaio 26, 2016 nella Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Genova, bando di concorso esclude riserva per volontari servizio civile

Dal_molinL'edizione genovese di "Repubblica" riporta la notizia che un concorso bandito dal Comune di Genova ha riservato posti a ex volontari delle forze armate, escludendo invece quelli del servizio civile. La questione è stata posta in una interrogazione dal consigliere comunale della Federazione della Sinistra, Antonio Bruno, rivolta all'assessore al personale di Isabella Lanzone. L'Assessore risponde che «la riserva di posti prevista nel bando di concorso per 2 Funzionari Servizi Amministrativi (Europrogettisti) ha carattere obbligatorio e fa riferimento una norma di legge specifica che impone alle Pubbliche Amministrazioni il suo inserimento nei bandi di concorso di personale non dirigenziale. La normativa in questione è dettata dall’art. 1014 del D.lgs 66/2010 ad oggetto “Codice dell’Ordinamento Militare”, che prevede esplicitamente che, a favore dei volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché dei volontari in servizio permanente, venga riservato» una quota di posti variabile dal 20% al 50%».

Continua...

gennaio 25, 2016 nella Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bando servizio civile Giubileo, lunedì alle 14:00 scadenza candidature

Giubileo_volontariTermina lunedì 25 gennaio prossimo alle 14:00 il secondo Bando nazionale volontari per la selezione di 114 giovani da impiegare in progetti di servizio civile legati al Giubileo straordinario della Misericordia. La candidatura è possibile per tutti i giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda, che non abbiano svolto o non stia svolgendo già servizio civile, sia cittadini dell’Unione europea, che cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia. Caritas Italiana vede finanziati 2 progetti, per un totale di 27 posti, uno proposto insieme all'Azione Cattolica Italiana e l'altro dalla Caritas diocesana di Roma. Maggiori informazioni a questo link.

gennaio 23, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Esperienze, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

IVO4ALL, partito confronto enti su progetti servizio civile in Europa

Si è svolto ieri a Palazzo Chigi l'incontro nell'ambito del progetto sperimentale IVO4ALL (International Volunteering Opportunities for All), che - ricorda una nota dell FOCSIV - «vede confrontarsi enti e istituzioni di Italia, Francia e Inghilterra con l'obiettivo di accrescere l'accessibilità dei giovani al volontariato internazionale». All'incontro hanno partecipato in particolare gli enti italiani che hanno presentato progetti di adesione ed una rappresentanza istituzionale inglese. «Speriamo sia l'inizio per la creazione di un servizio civile europeo», ha aggiunto la FOCSIV sulla sua pagina Facebook.

gennaio 22, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Europa, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Camera approva DL 185/15 con 100milioni per servizio civile

E' stato approvato martedì scorso dalla Camera dei Deputati il decreto-legge n. 185 del 2015 "Misure urgenti per interventi nel territorio", già passato dal Senato, che contiene il finanziamento aggiuntivo di 100milioni per il servizio civile nazionale. L'unico emendamento che riguardava il servizio civile era quello dell'on. Giulio Marcon (SEL), che prevedeva uno stanziamento ulteriore di 20milioni di euro, emendamento però bocciato dall'Aula. Con questo finanziamento, ha dichiarato l'on. Francesca Bonomo (PD) «il Fondo nazionale per il Servizio Civile sarà incrementato di 100 milioni, per un totale di 215 milioni a disposizione per il 2016, con i quali sarà possibile garantire più di 35.000 posti: un ottimo punto di partenza che conferma un primo aumento rispetto all’anno scorso, quando il bando ordinario riguardava circa 31.000 ragazzi». «Puntiamo a replicare il successo del 2015 - prosegue l'esponente del PD -, quando le risorse a disposizione all'inizio dell’anno erano poco più della metà di quelle che si sono poi rese disponibili, grazie al contributo di Garanzia Giovani e di altri ministeri, e che hanno consentito di avviare un totale di circa 48.000 giovani, tra bandi ordinari e straordinari. Anche quest’anno, infatti, riusciremo ad aggiungere altre risorse, innanzitutto grazie all’inclusione dei progetti di servizio civile tra quelli che saranno a breve finanziati dai bandi per il rilancio delle periferie. Senza dimenticare i bandi speciali con altre amministrazioni e i fondi previsti dalla Riforma del Terzo Settore oggi all’esame del Senato, con cui daremo slancio al nuovo Servizio Civile Universale».

gennaio 21, 2016 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Emilia-Romagna: approvato Piano di Programmazione triennale del Servizio Civile

Logo_Regione_Emilia_RomagnaLa Giunta regionale dell'Emilia-Romagna ha approvato il Piano di Programmazione triennale del Servizio Civile, valido per il triennio 2016-2018 e che prevede un investimento complessivo di 600mila euro, che andrà a breve al vaglio dell’Assemblea legislativa. «Con la stesura del Piano - spiega una nota stampa -, la Regione vuole offrire una visione di medio-lungo periodo sull’intero panorama delle iniziative di Servizio civile, sulle sue caratteristiche, i suoi destinatari e le sue potenzialità di ulteriore sviluppo. Il documento, oltre a presentare il quadro di insieme sull’andamento dei posti finanziati e delle domande presentate e accolte, fissa le linee guida per la formulazione e gestione dei progetti, pur lasciando elevata autonomia agli enti promotori, e per il monitoraggio e la valutazione delle attività in termini di efficacia e capacità di incidere e di includere rispetto all’universo giovanile coinvolto».

Continua...

gennaio 19, 2016 nella Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Papa Francesco: progetti servizio civile mettono "intelligenza a servizio dell’amore"

Papa_Francesco_PaceDurante l'Udienza data al Movimento Cristiano Lavoratori nell'Aula Paolo VI sabato 16 gennaio scorso, Papa Francesco nel suo discorso ha citato anche il servizio civile come "forma di condivisione". «I progetti di Servizio Civile - ha detto Papa Francesco -, che vi consentono di avvicinare persone e contesti nuovi, facendone vostri i problemi e le speranze. È importante che gli altri non siano solo destinatari di qualche attenzione, ma di veri e propri progetti. Tutti fanno progetti per sé stessi, ma progettare per gli altri permette di fare un passo avanti: pone l’intelligenza a servizio dell’amore, rendendo la persona più integra e la vita più felice, perché capace di donare».

gennaio 18, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Storia del SC, Udienza con il Papa | Permalink | Commenti (0)

Forum Terzo Settore: domani incontro su riforma e servizio civile

Si svolgerà domani alle 14:00 a Roma l'iniziativa di confronto con Governo e Parlamento del Forum Nazionale del Terzo Settore dedicata a "La Riforma che vorremmo". All'incontro, aperto da Pietro Barbieri, Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, parteciperanno i dirigenti e i soci del Forum. Sono stati invitati ad intervenire Deputati, Senatori e l’on. Luigi Bobba, Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali con delega al servizio civile. E’ anche prevista la partecipazione del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e dei Relatori della Riforma del Terzo settore alla Camera e al Senato, on. Donata Lenzi (PD) e sen. Stefano Lepri (PD).

gennaio 13, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile: indette elezioni dei nuovi Rappresentanti dei giovani

Elezioni_volontari2010Il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile ha indetto le elezioni per la designazione di due nuovi Rappresentanti nazionali dei volontari in Consulta Nazionale per il Servizio Civile, organo consultivo del Dipartimento, scelti tra gli oltre 34mila giovani attualmente in servizio. «Il procedimento elettorale - spiega una nota - prevede che tutti i volontari in servizio alla data dell’8 gennaio 2016 possono partecipare alla elezione di delegati regionali con ricorso alla procedura del voto elettronico, che è resa operativa attraverso l'attribuzione di codici che il Dipartimento ha provveduto a fornire ai volontari attraverso gli enti di servizio. Possono candidarsi a delegato regionale tutti i volontari in servizio alla data suddetta che siano in possesso di una casella personale di posta elettronica e che non abbiano già ricoperto in precedenza l’incarico di delegato regionale».

Continua...

gennaio 11, 2016 nella Appuntamenti, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Il lungo cammino per arrivare ai Corpi civili di pace nel servizio civile

Sul suo blog su "Vita.it", Pasquale Pugliese offre una riflessione sul cammino fatto in questi anni per arrivare alla realizzazione dei Corpi Civili di pace, la cui sperimentazione è in avvio con il bando di progettazione emanato dal Dipartimento della Gioventù e del servizio civile a fine anno scorso.

gennaio 8, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bobba: "Riforma e fondazioni" per aumentare fondi servizio civile

Su "Avvenire" di ieri [PDF] Luca Liverani ha intervistato il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba. Nell'articolo si ricorda come «per il servizio civile il 2015 sarà un anno da ricordare. Ma anche un confronto scomodo per tutto quello che si farà dopo: i 50 mila ragazze e ragazzi - un boom rispetto ai 15 mila del 2014 - sono stati un successo tanto eclatante quanto difficile da superare o anche solo da eguagliare. Con i 215 milioni disponibili quest’anno – 115 nella legge di stabilità, più altri 100 in arrivo con un decreto voluto da Renzi – si potranno infatti impiegare al massimo 38 mila giovani». Il Sottosegretario Bobba conferma che anche nel 2016 si punta a «diversificare le fonti di finanziamento: uno zoccolo duro di finanziamento del Fondo nazionale, più altri apporti», come ad esempio «una potrà essere la continuazione dell’esperienza avviata con altre amministrazioni dello Stato. Una seconda strada – anticipa – potrà essere con le fondazioni bancarie». «Senza dimenticare - puntualizza Bobba -, i fondi previsti nella riforma del Terzo settore che comprende il rilancio del Servizio civile universale da 100 mila giovani l’anno». Sull'immediato il Sottosegretario non si sbilancia. «Ad inizio anno nel 2015 sulla carta avremmo potuto avere nemmeno 30 mila giovani, e siamo arrivati a 50 mila. Eguagliare il risultato dell’anno scorso è un impegno che mi sento di prendere».

gennaio 7, 2016 nella Bando nazionale, Esperienze, Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio Civile, soddisfazione e fiducia per nuovo anno del sottosegretario Bobba

Luigi_Bobba«Il 2015 si è concluso con un bilancio particolarmente proficuo per il Servizio civile Nazionale». Lo dichiara oggi il il Sottosegretario di Stato presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, on. Luigi Bobba, con una nota stampa in cui esprime anche «piena soddisfazione ed apprezzamento per il lavoro svolto e l’impegno profusi da parte di tutti i soggetti coinvolti che hanno consentito di portare a termine, con forte determinazione, l’ambizioso programma che ci eravamo prefissati. L’accelerazione delle procedure amministrative, che ha richiesto un lodevole sforzo da parte del Dipartimento della gioventù e del Servizio civile nazionale e l’implementazione delle risorse economiche stanziate hanno dato la possibilità a circa 50.000 giovani di fare esperienze di Servizio Civile sia in Italia che all’estero».

Continua...

gennaio 5, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)