sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile
luglio 2015
dom lun mar mer gio ven sab
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Su l'Unità si parla di servizio civile nazionale

Logo_UnitaSu l'Unità di sabato 4 luglio scorso un ampio articolo [PDF] fa il punto sulla situazione del servizio civile nazionale, con i commenti del Sottosegretario con delega, on. Luigi Bobba, del Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile, cons. Calogero Mauceri, e del Presidente del Forum nazionale del servizio civile, Enrico Maria Borrelli. Ad integrazione dell'articolo, due interviste ai volontari Margherita Coppolaro e Francesco Esposito.

luglio 6, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Idee, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, nuovo bando volontari da 985 posti

Il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile ha pubblicato lo scorso 1° luglio il bando straordinario per la selezione di complessivi 985 volontari da avviare al servizio nel 2015. Di questi 823 posti riguardano progetti di servizio civile nazionale volti all’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili in Italia, 12 da avviare nel progetto “Ambiente e dintorni” relativo al bando ordinario 2014/2015 e rivalutato dalla Regione Sicilia a seguito di riesame, 4 da avviare nel progetto autofinanziato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione e 146 da destinare alla realizzazione dei progetti autofinanziati dal Ministero dell’Interno-Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione. Per quest'ultimi però i testi dei porgetti non sono ancora reperibili sui rispettivi siti.

Continua...

luglio 3, 2015 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

3 luglio 1995: a vent'anni dalla morte di Alex Langer

Alex_LangerIl 3 luglio 1995, venti anni fa, Alex Langer decideva di togliersi la vita a Pian dei Giullari, sulle colline di Firenze. Nato nel 1946 a Sterzing/Vipiteno in Alto Adige/Südtirol, è stato giornalista, traduttore, insegnante, politico ecologista e pacifista, tra i promotori del movimento politico dei Verdi in Italia e in Europa, nonchè parlamentare europeo. Il suo impegno è sempre stato per la pace e la nonviolenza, ma anche per la conversione ecologica della società, dell’economia e degli stili di vita. Tra le sue tante proposte, proprio poco prima di morire, anche l'istituzione di un Corpo civile di pace a livello europeo, che ha portato alla risoluzione del parlamento europeo del 10 febbraio 1999, ed in Italia solo di recente all'avvio della sperimentazione sui "Corpi civili di pace". La Camera dei deputati commemorerà domani Langer su sollecitazione dell'ex parlamentare Marco Boato, leader dei Verdi trentini, che qui lo ricorda in una intervista a Vita.it. Su Langer si può leggere anche questo articolo di "Avvenire" [PDF] e il ricordo di Adriano Sofri fatto lo scorso 3 giugno a Bruxelles al Parlamento europeo alla commemorazione voluta dal gruppo dei Verdi, con la partecipazione fra gli altri del presidente Martin Schulz, del Ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni, della vicepresidente del Bundestag Claudia Roth, dei copresidenti del Gruppo Verde Rebecca Harms e Philippe Lamberts, di Edi Rabini e Florian Kronbichler. A vent'anni dalla morte una fondazione intitolata a suo nome, porta avanti l'impegno e le idee di Langer.

luglio 2, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Lombardia: convegno su servizio civile ed enti locali

Logo-Regione-LombardiaSi svolge questa mattina a Milano, presso il Palazzo Lombardia (Sala Biagi) dalle 10 alle 17, il Convegno promosso dalla Regione e da ANCI Lombardia su "Il servizio civile volontario negli enti locali: un’esperienza di cittadinanza attiva e formazione". «Il convegno - spiegano i promotori - ha lo scopo di incontrare i neo-volontari per presentare il percorso formativo ed esperienziale di cui saranno protagonisti, insieme agli Enti Locali e all’ANCI Lombardia». Il programma completo della giornata è disponibile qui in PDF.

luglio 1, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Sentenza servizio civile e stranieri, commenti volontari ed enti

Con un comunicato diffuso domenica scorsa, la Rappresentanza nazionale dei giovani volontari del servizio civile ha preso posizione sulla sentenza della Corte Costituzionale che apre questa esperienza anche ai giovani stranieri. Nel testo la Rappresentanza ribadisce come «la questione in gioco non fosse l’apertura o meno del Servizio Civile Nazionale ai ragazzi stranieri residenti in Italia, ma sia ancora oggi la riforma della legge sulla cittadinanza» e che «dare un contentino a un limitato numero di giovani, paventando un percorso di integrazione che è estremamente limitato nei fatti, significhi illudere questi ragazzi». «In conclusione, riteniamo che l’intera vicenda rappresenti una foglia di fico, un modo per nascondere le debolezze progettuali e di visione della società della gran parte della classe politica e un alibi per non affrontare il vero tema cruciale della cittadinanza», chiariscono i 4 Rappresentanti nazionali dei giovani volontari. "Soddisfazione" per la sentenza è stata espressa invece dalla CNESC che ha ricordato come «da oltre 6 anni, da quando cioè si iniziò a parlare di riforma del Servizio Civile, abbiamo chiesto che tale istituto fosse accessibile anche ai giovani stranieri, regolarmente residenti nel nostro Paese, così come afferma la sentenza». «Siamo soddisfatti che la Corte abbia confermato la collocazione dell’istituto del servizio civile nell’ambito del concetto di "difesa della Patria"», ha aggiunto poi il Presidente della CNESC, Licio Palazzini. «Finalmente - conclude il comunicato della CNESC - il Servizio Civile con questa sentenza diventa una grande opportunità di integrazione e di formazione alla cittadinanza per tanti giovani cittadini stranieri residenti nel nostro Paese. Un Paese che non ha paura degli stranieri ma che al contrario trova - anche a livello europeo - spazi e percorsi di integrazione e di valorizzazione dei giovani stranieri». Leggi qui tutto il comunicato della Rappresentanza [PDF] e qui quello della CNESC [PDF].

giugno 30, 2015 nella Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Stranieri: incostituzionale la loro esclusione dal servizio civile

L’esclusione dei giovani stranieri dal servizio civile è incostituzionale. Lo ha sancito la Corte Suprema con la sentenza n. 119 del 13 maggio scorso, ma resa nota ieri, dopo che era stata chiamata a pronunciarsi lo scorso 2 ottobre dalle Sezioni unite della Corte di Cassazione di Milano. In quella sentenza milanese la mancata partecipazione dei giovani non italiani veniva definita"né proporzionata né ragionevole", e vista la rilevanza della questione veniva appunto rimessa alla Corte Costituzionale affinché valutasse la costituzionalità dell’esclusione prevista dalla legge. Subito dopo era arrivata il 9 ottobre, il pronunciamento anche del Consiglio di Stato che aveva affermato come “la norma della legge del 2002 - che vietava agli stranieri di poter fare il servizio civile,- va disapplicata e che dunque i prossimi bandi dovranno essere aperti anche a coloro che non hanno la cittadinanza italiana”.

Continua...

giugno 26, 2015 nella Bando nazionale, Normativa e progetti, Riforma SC, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Manes e Palazzini, dibattito a distanza su rilancio servizio civile

Su "la Stampa" di ieri è stato pubblicato l' intervento di Enzo Manes [PDF], Consigliere pro bono del Presidente del Consiglio per il terzo settore, che riflette sul servizio civile nazionale e su un suo possibile rilancio. Nell'articolo Manes suggerisce tra l'altro "uno sforzo per far conoscere meglio questa modalità di impegno" e "creare un soggetto che promuova e dia impulso". Nella stessa giornata è arrivato il commento all'articolo [PDF] di Licio Palazzini, Presidente della CNESC, definito «largamente condivisibile su molti punti», a cui aggiunge alcune precisazioni. Palazzini ricorda in particolare come sia «calato l’investimento statale, precipitato da 296 milioni nel 2007 a 70 milioni nel 2012 e limitato nei fatti al solo assegno mensile per i giovani, non certo il loro interesse. Basti pensare che nel periodo indicato ci sono state in media 6 domane per ogni posto».

Continua...

giugno 19, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Idee, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Riforma servizio civile, in Senato audita la CNESC

CnescLo scorso 16 giugno si sono tenute una serie di audizioni promosse dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato sul testo di riforma del Terzo Settore, dell’impresa sociale e di disciplina del Servizio Civile Universale. La CNESC, come segnala il suo presidente Licio Palazzini, "vi ha partecipato all’interno della delegazione del Forum Nazionale del Terzo Settore". «Dal punto di vista dei contenuti, almeno nella parte di audizione in cui eravamo presenti, c’è stata piena consonanza con le nostre considerazioni», aggiunge in una nota Palazzini. Di seguito è disponibile il testo completo [PDF] del contributo portato in audizione.

giugno 18, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Associazione Alpini propone leva civile obbligatoria

120602Festa_della_Repubblica_SCNIl Presidente dell'Associazione Nazionale Alpini (ANA), Sebastiano Favero, è tornato nei giorni scorsi a rilanciare la sua proposta "di un servizio di leva civile per 6-8 mila giovani l’anno, da professionalizzare in vari settori, ma non all’uso delle armi. Perché gli alpini – sottolinea Favero – sono soldati di pace". L'occasione è stata il raduno alpino del Triveneto svoltosi a Conegliano (TV), cui ha partecipato anche il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che secondo quanto riportato dalla stampa locale "da ex obiettore di coscienza ha confermato tutto il suo sostegno al presidente ANA sul servizio civile obbligatorio".

Continua...

giugno 17, 2015 nella Esperienze, Idee, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, si torna a parlare di quello obbligatorio

Sull'ultimo numero dell'Espresso, nella rubrica delle lettere di Stefania Rossini, il lettore Agostino Colombo ricorda la proposta di "istituire una specie di servizio civile per rifare gli italiani" e che gli aiuti ad avere "un sentimento comune di sentirci tutti servitori di una Paese che va tutelato e protetto". Nella risposta Rossini cita la proposta di un servizio civile "obbligatorio" fatta da Alessandro Pansa della LUISS, anche per sospendere "il nulla pernicioso della disoccupazione" e per "affinare le inclinazioni e competenze per un futuro nel mondo del lavoro". Leggi qui in PDF l'articolo del "L'Espresso"e quello di Pansa sul "Corriere della Sera" .

giugno 16, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Accordo Forum servizio civile ed Ordine nazionale dei gionalisti

Forum Nazionale Servizio Civile e Ordine Nazionale dei Giornalisti hanno stipulato un accordo con l'obiettivo di "accrescere nel Paese e tra i giovani la cultura del servizio civile”. Tutti i dettagli nel comunicato stampa diffuso dal Forum nazionale.

giugno 15, 2015 nella Esperienze, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Lega Nord presenta interrogazione su ente servizio civile "Un'Ala di Riserva"

È stata presentata martedì 9 giugno scorso al Senato, da parte del sen. Nunziante Consiglio (Lega Nord ed Autonomie) un’interrogazione scritta (4-04068) al Presidente del Consiglio dei ministri e al Ministro del lavoro e delle politiche sociali sulla vicenda che vede implicato l’ente campano di servizio civile “Un’Ala di Riserva”. La notizia è stata data ieri da "Redattore Sociale" che ricorda come «l’associazione sia al centro di indagini da parte della Magistratura per presunte irregolarità legate all’accoglienza di migranti e ha visto nelle scorse settimane l’arresto con le accuse di truffa, peculato e appropriazione indebita del suo presidente e di sua moglie, Alfonso De Martino e Rosa Carnevale». Il sen. Consiglio chiede in particolare di sapere «se il Governo non ritenga opportuno sospendere immediatamente e in via cautelativa l'avvio al servizio civile degli oltre 390 giovani destinati all'associazione "Un'Ala di Riserva" dal bando di servizio civile 2015 al fine di evitare il potenziale coinvolgimento dei giovani nelle attività di un ente indagato per reati che confliggono chiaramente con gli ideali di cittadinanza attiva e solidarietà che sono alla base del servizio civile nazionale» e di sospenderne «immediatamente e in via cautelativa l'accreditamento di ente di servizio civile, almeno sino alla conclusione delle indagini da parte della magistratura, al fine di impedire la possibile reiterazione di reati». [Fonte: Redattore Sociale]

giugno 12, 2015 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Puglia, #echiseloscorda per parlare di servizio civile

EchiseloscordaSu Comunicareilsociale.it, il progetto di comunicazione Patrocinato dall'Assessorato alle Politiche giovanili, Cittadinanza sociale, Sport per tutti e protezione civile, è partita l'iniziativa #echiseloscorda, che punta a raccogliere le storie dei volontari del servizio civile. Curato da Valentina Gasparro, giornalista, a sua volta volontaria nel 2014 del Servizio Civile Nazionale e attuale Rappresentante dei giovani volontari della Puglia, l'obiettivo è «comprendere meglio cosa vuol dire mettere a disposizione un anno della propria vita e perché tanti ragazzi fanno questa scelta, ripercorrendo i passi che dall’obiezione di coscienza come scelta antimilitarista hanno portato al moderno Servizio Civile dalle motivazioni più eterogenee, non di rado collegate alle aspirazioni lavorative dei volontari».

giugno 11, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Belluno: cinque giovani del servizio civile regionale del Veneto si raccontano

Il Csvlog Belluno, il canale di comunicazione del Centro di servizio per il volontariato della provincia di Belluno, ha realizzato un video con le voci e i volti di Valentina, Sara, Monica, Simone e di nuovo Valentina, cinque dei giovani volontari che lo scorso maggio hanno terminato il loro anno di Servizio civile regionale in provincia di Belluno. Nelle loro parola il racconto di cosa hanno ricavato da questa esperienza e cosa vogliono condividere con gli altri.

giugno 10, 2015 nella Esperienze, Giovani e rappresentanza, Libri e siti utili, Regioni, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, si avvicina quota 50mila giovani

Quasi 46mila posti in avvio o prossimamente messi a bando tra i fondi nazionali e quelli di Garanzia Giovani, a cui si potrebbero aggiungere entro l'anno i 2.522 previsti dagli accordi con i Ministeri dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell'Interno e dell'Ambiente, insieme alle Autorità nazionale Anticorruzione, nonchè i mille annunciati nel Bando straordinario grandi invalidi e ciechi e i 300 della sperimentazione sui Corpi civili di Pace. Dopo l'annuncio dei giorni scorsi di nuovi posti residui sembra concretizzarsi l'impegno del Governo ed in particolare del Sottosegretario con delega, on. Luigi Bobba, di arrivare alla fatidica soglia dei 50mila giovani in servizio civile. Nel dettaglio sono oltre 31mila i posti di servizio civile già messi a bando, a cui si aggiungono i 5.666 di Garanzia Giovani in avvio in questi mesi. Sono invece oltre 6.500 quelli su cui sono a lavoro gli enti per la nuova progettazione entro il prossimo 30 giugno. Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile ha poi comunicato che il nuovo bando di progettazione si svolgerà a partire dal prossimo 1° settembre, ma su quali numeri bisognerà aspettare quanto stanziato dalla nuova Legge di Stabilità, per la quale molti enti hanno già chiesto al Governo sostanziali investimenti per mantenere gli impegni di quest'anno.

giugno 9, 2015 nella Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Regioni, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Festa della Repubblica, la partecipazione del servizio civile

La sfilata lungo i Fori ImperialiSul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale si racconta la partecipazione dei giovani e degli enti di servizio civile ai festeggiamenti ufficiali per la Festa della Repubblica del 2 giugno scorso, in particolare la Sfilata dei Fori Imperiali e l'incontro alla Camera dei Deputati.

giugno 8, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio Civile: partono primi volontari bando ordinario 2015

Giovani-servizio-civileIl Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile ha comunicato l'avvio in questi giorni dei primi 684 giovani volontari del Servizio Civile, selezionati per il bando ordinario scaduto lo scorso 23 aprile. «In Italia - spiega la nota stampa - sono 608 e all’estero 76, i giovani che saranno impegnati in progetti che costituiranno un importante momento di acquisizione di fondamentali competenze e conoscenze che li porterà a mettere al servizio della comunità le proprie capacità; in rapida successione seguiranno gli avvii degli altri giovani fino al completamento dei 31.018 selezionati con i bandi fin qui pubblicati». Al via anche i primi 10 volontari, su un totale di 166 giovani per l’attuazione del programma europeo “Garanzia Giovani” della regione Molise, che è stata l’ultima fra le regioni ad inserire la misura servizio civile nazionale nel programma.

Continua...

giugno 5, 2015 nella Bando nazionale, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bando progetti servizio civile Garanzia Giovani, sale il numero dei posti disponibili

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile ha comunicato ieri che a seguito di una ricognizione delle risorse finanziarie residue, relative al Programma europeo “Garanzia giovani”, sono risultate delle eccedenze «che consentono di incrementare di ulteriori 290 unità il numero di volontari del bando progettazione del 15 maggio scorso». «Pertanto - prosegue la nota -, il numero complessivo di volontari da avviare al servizio per l’attuazione del Programma europeo “Garanzia giovani” è rideterminato in 3.063 unità».

giugno 4, 2015 nella Bando nazionale, Libri e siti utili, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Festa della Repubblica, il mondo del servizio civile alla Camera

2giugno2015_Camera_serviziocivileSi è svolto ieri pomeriggio alla Camera dei Deputati l'incontro tra le Istituzioni e il mondo del servizio civile, in particolare i giovani volontari e i responsabili degli enti. «Questa é una bella cosa - ha dichiarato la Presidente della Camera, on. Laura Boldrini - . E' la prima volta che in occasione della Festa della Repubblica facciamo questa iniziativa con i giovani del Servizio civile. Sono mille ragazzi arrivati da tutta Italia». All'iniziativa sono intervenuti anche il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il Sottosegretario con delega, on.  Luigi Bobba, il Presidente della Consulta nazionale, Giovanni Bastianini, e 4 volontari in rappresentanza di tutti i giovani in servizio. Negli interventi non sono mancati i richiami anche alle altre iniziative che riguardano in questo periodo il servizio civile, a partire dall'avvio della sperimentazione sui Corpi civili di pace e la raccolta firme per una legge di iniziativa popolare che istituisca un Dipartimento per la difesa civile non armata e nonviolenta. «L'iniziativa che ha avuto luogo alla Camera drappresenta una nuova e speriamo decisiva tappa del riconoscimento del Servizio Civile Nazionale da parte di tutte le Istituzioni», ha affermato Licio Palazzini, Presidente della Cnesc, che poi ha proseguito: «Il nostro auspicio è che il Parlamento approvi in tempi rapidi la Riforma del Servizio Civile Universale e che il Governo Renzi, così attento a questa esperienza, stanzi le risorse necessarie per avere nel 2016 50mila giovani in servizio civile».

giugno 3, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Giovani e rappresentanza, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

2 giugno, alla Camera giovani servizio civile, SVE e Forze armate

120602Festa_della_Repubblica_SCNAnche quest'anno in occasione della Festa della Repubblica di domani 2 giugno i giovani volontari del Servizio Civile Nazionale parteciperanno alla sfilata ai Fori Imperiali a Roma. Nel pomeriggio l'incontro per la prima volta alla Camera dei Deputati con la Presidente, on. Laura Boldrini, i rappresentanti delle Istituzioni e del Governo, insieme ai responsabili degli enti e delle organizzazioni del sistema Servizio Civile Nazionale e ad una rappreentanza delle Forze armate. Ulteriore novità sarà la presenza di 10 Volontari Europei in rappresentanza dei giovani italiani che hanno intrapreso questo percorso di crescita.

giugno 1, 2015 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Giovani e rappresentanza, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)