sito ufficiale tavolo ecclesiale servizio civile

Terremoto centro Italia, linee guida intervento servizio civile

TerremotoÈ di oltre 240 morti, centinaia di feriti e migliaia di sfollati il bilancio provvisorio del terremoto che nella notte del 24 agosto ha colpito le province di Rieti, Ascoli Piceno, Perugia e di Fermo. Particolarmente danneggiati i centri di Amatrice e Accumoli nel Lazio e di Arquata e di Pescara del Tronto nelle Marche. In vista di possibili impegni sul posto, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale ha emanato oggi una nota per disciplinare gli interventi di servizio civile nazionale nelle aree colpite dal terremoto. Leggi tutte le indicazioni a questo link.

agosto 25, 2016 nella Esperienze, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bobba: pronto decreto attuativo riforma servizio civile

Luigi_Bobba3Con una intervista a Vita.it il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba, annuncia che il primo decreto attuativo della legge delega sul Terzo settore, quello sul nuovo servizio civile universale, «è pronto per essere mandato in Consiglio dei ministri: se non ci saranno intoppi, potrà essere licenziato entro la prima metà del mese di settembre». Bobba nell'intervista anticipa anche alcune novità del decreto come la programmazione triennale, l'accesso dei giovani meno favoriti, la semplificazione del sistema di accreditamento e la possibilità di svolgere 1-2 mesi all'estero.

agosto 24, 2016 nella Normativa e progetti, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Guariso (ASGI): servizio civile per richiedenti asilo "novità rilevante"

Dopo il parere favorevole del Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba, la proposta di mons. Perego (Migrantes) di aprire il servizio civile anche ai giovani richiedenti asilo trova l'appoggio anche di Alberto Guariso del Direttivo dell’ASGI (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione). La proposta tra l'altro sarebbe già prevista dalla normativa, e quindi non comporterebbe nessuna modifica legislativa. «Sarebbe però una novità rilevante in termini di immagine e di scelta – spiega Guariso a "Redattore Sociale" -. Siamo completamente d’accordo con questa proposta, che avrebbe vantaggi sia per gli stranieri richiedenti asilo, che potrebbero uscire da quelle situazioni di inattività che danneggiano la loro integrazione, sia per la collettività, in termini di benefici che il loro servizio potrebbe portare a tutti». «Eventuali problemi tecnici potrebbero essere risolti, tanto più che già ora un richiedente asilo dopo due mesi dalla domanda ha la possibilità di lavorare», spiega ancora l’esponente dell’ASGI. «Certo – conclude – toccherebbe poi agli enti di servizio civile predisporre progetti adeguati a questa categoria di stranieri e tenere conto dei tempi variabili della loro domanda, inoltre dovrebbero investire di più nella loro formazione, ad esempio con dei corsi di lingua, per cui sarebbe auspicabile che ci fosse chiarezza sui tempi dell’iter della richiesta di asilo ed un investimento economico a supporto degli enti».

agosto 23, 2016 nella Esperienze, Normativa e progetti, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bobba: servizio civile per richiedenti asilo proposta "condivisibile"

Quella di mons. Gian Carlo Perego, Direttore generale della Fondazione Migrantes della CEI, è una «proposta condivisibile, verificheremo con Ministero Interno fattibilità formale e sostanziale». Così il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba, ha risposto via Twitter al nostro articolo che riprendeva le dichiarazioni di mons. Perego per il quale, accanto ai lavori socialmente utili e alle possibilità di contratti di lavoro regolari, occorrerebbe unire «anche la possibilità da parte dei moltissimi giovani richiedenti asilo di poter partecipare ai bandi per il servizio civile».

Bobba_tweet

agosto 22, 2016 nella Idee, Normativa e progetti, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Perego (Migrantes): allargare proposta Morcone su richiedenti asilo al servizio civile

«Una proposta intelligente, positiva e realizzabile, che facilita l'inserimento sociale, valorizza le risorse impiegate nella società civile e favorisce la legalità sul territorio contro forme di illegalità". Così monsignor Giancarlo Perego, Direttore generale della Fondazione Migrantes della CEI, sentito dall'AdnKronos, ha promosso l'idea lanciata dal prefetto Mario Morcone, capo del dipartimento Immigrazione del ministero dell'Interno, di affidare ai migranti lavori socialmente utili. L'esponente della Conferenza Episcopale italiana ha anche rilanciato: «Se ai lavori socialmente utili e alle possibilità di contratti di lavoro regolari si unisse anche la possibilità da parte dei moltissimi giovani richiedenti asilo di poter partecipare ai bandi per il servizio civile, credo che aumenterebbero le possibilità di inserimento sociale nel nostro territorio dei migranti e dei rifugiati che, diversamente, rischiano di rimanere in una condizione di passività per molto tempo».

agosto 19, 2016 nella Esperienze, Idee, Normativa e progetti, Servizio civile e stranieri, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Indagine ISFOL su servizio civile, le slide della presentazione

Sul sito del Ministero del Lavoro sono disponibili le slide della presentazione, svoltasi lo scorso 4 agosto, dell'indagine ISFOL su “Il Servizio civile nazionale fra cittadinanza attiva e occupabilità”. Della ricerca se ne è parlato anche nel GR1 del 4 agosto delle 13:00, il cui podcast è disponibile a questo link.

agosto 10, 2016 nella Bando nazionale, Esperienze, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Corpi civili di pace, parte sperimentazione ONG

La sperimentazione dei Corpi civili di Pace, previsti da oltre due anni e mezzo dalla legge di Stabilità del dicembre 2013, arriva finalmente alla sua fase operativa. "Redattore Sociale" dedica un approfondimento all'avvio di questa esperienza, ricordando come «nonostante la sperimentazione presenti alcune difficoltà oggettive (non è piaciuta a tutti la scelta da parte dell’Unsc e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) dell’elenco dei Paesi in cui era possibile operare), non mancano le esperienze positive» e per questo ne racconta tre.

agosto 8, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, presentata ricerca ISFOL su volontari 2015

Isfol_scE' stata presentata ieri a Roma, presso la Sala Stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’indagine curata da ISFOL su “Il Servizio civile nazionale fra cittadinanza attiva e occupabilità”, condotta su un campione composto da 1.000 giovani rappresentativi dei circa 28mila avviati nel bando nazionale 2015. L'indagine fa parte di uno degli ambiti di ricerca più ampi che sta portando avanti in questo periodo l'ISFOL. Varie le notizie apparse sui media, come ad esempio su Repubblica.it, ADNKronos, Radio Vaticana e sul sito di informazioni del servizio civile della Regione Lazio. Leggi qui il comunicato stampa finale [PDF].

agosto 5, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Libri e siti utili, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Legge contro spreco alimentare, progetti innovativi anche con servizio civile

Spreco-alimentareMartedì 2 agosto è stata approvata in via definitiva dal Senato la legge su "Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi" (n. 2290). La legge cita anche il servizio civile nazionale, prevedendo infatti all'art. 11 (comma 2) come presso il MIPAAF sia istituito un fondo «con una dotazione di 1 milione di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018, destinato al finanziamento di progetti innovativi [...], con particolare riferimento ai beni alimentari e alla loro destinazione agli indigenti, nonché alla promozione della produzione di imballaggi riutilizzabili o facilmente riciclabili, e al finanziamento di progetti di servizio civile nazionale». Il testo (provvisorio) della legge è disponibile a questo link.

agosto 4, 2016 nella Appuntamenti, Idee, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Corpi civili di pace: approvati progetti, parte sperimentazione

Il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale ha pubblicato lo scorso 1 agosto l’elenco dei progetti approvati, presentati dagli enti entro lo scorso 15 febbraio, e che prevedono l’impiego di 58 giovani volontari per 13 progetti in “aree di conflitto e a rischio di conflitto o post conflitto”, 24 volontari per 4 progetti nell’ambito “emergenza ambientale all’estero” e sempre 24 giovani, ma in 3 progetti, per l’ambito “emergenza ambientale in Italia”. Come ricorda un articolo di "Redattore Sociale" «Si tratta quindi di complessivi 20 progetti per un totale di 106 volontari, la metà circa dei 200 posti inizialmente messi a bando in questa prima fase della sperimentazione, che a regime punta ad attivarne 500».

Continua...

agosto 3, 2016 nella Bando nazionale, Esperienze, Europa, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

In ricordo di Guglielmo Minervini

Guglielmo_MinerviniÈ morto questa notte a 55 anni, a causa di un male incurabile contro cui combatteva dal 2013, Guglielmo Minervini, già sindaco di Molfetta, Assessore regionale pugliese dal 2005 al 2015 prima con delega alla trasparenza, politiche giovanili e sport, successivamente ai trasporti. Da sempre attivo sui temi della pace, cittadinanza, solidarietà e dei giovani, era stato obiettore di coscienza ed aveva pubblicato insieme a Diego CiprianiL'abecedario dell'obiettore” (1991) e “L'antologia dell'obiettore” (1992). Impegnato con Pax Christi e collaboratore di don Tonino Bello, nel 1987 aveva contribuito alla nascita della casa editrice "La Meridiana", di cui divenne Direttore editoriale. Come Assessore aveva partecipato a varie iniziative sul servizio civile come il 3° Incontro nazionale dei giovani volontari per San Massimiliano, a Trani nel 2006, e all'Incontro regionale dei giovani volontari delle Chiese di Puglia a Santa Maria di Leuca (LE) il 1° giugno 2013.

agosto 2, 2016 nella Appuntamenti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

4 agosto, Ministero del Lavoro ed Isfol presentano ricerca su servizio civile

Si svolgerà questo giovedì 4 agosto a Roma, alle ore 12.00, presso la Sala Stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la presentazione dell’indagine curata da ISFOL “Il Servizio civile nazionale fra cittadinanza attiva e occupabilità”. «La ricerca – che rappresenta peraltro la prima indagine conoscitiva rivolta ai giovani che hanno effettuato Servizio civile - è basata su un campione di 1.000 volontari sui quasi 28.000 che hanno svolto Servizio con il bando 2015», spiega in una nota il Ministero. Alla conferenza stampa sarà presente il Sottosegretario acon delega al servizio civile, on. Luigi Bobba.

agosto 1, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Bobba: "Parte progettazione servizio civile in Agricoltura sociale, opportunità per giovani"

Agricoltura biologicaÈ stato pubblicato martedì sul sito del Dipartimento della Gioventù del Servizio civile nazionale, il bando di progettazione per l’impiego di 1.000 giovani del servizio civile in esperienze di agricoltura sociale in tutta Italia. Il bando è finanziato al 50% dal Ministero dell’Agricoltura e al 50% dal Ministero del Lavoro, attraverso fondi residui del programma "Garanzia Giovani". I progetti potranno essere presentati entro il prossimo 31 ottobre da enti accreditati per il servizio civile e potranno riguardare sia il settore dell’Assistenza, come ad esempio per l’inserimento lavorativo in agricoltura di persone con disagio, la pet therapy e la lotta alla illegalità e al caporalato, che quello dell’Educazione e promozione culturale. Per quest’ultimo gli ambiti specifici di progettazione saranno quelli dell’educazione al cibo, al consumo consapevole, alla biodiversità, alla realizzazione di sportelli informativi e all’educazione ambientale anche con riferimento all’organizzazione di fattorie sociali e didattiche. Il Sottosegretario con delega al servizio civile, on. Luigi Bobba ha dichiarato: «Abbiamo inserito un altro tassello importante in ambiti fondamentali per la crescita dei nostri giovani: agricoltura, ambiente, alimentazione sono tematiche attualissime e rappresentano uno sbocco economico e occupazionale per il nostro Paese, che potranno arricchire ancora di più il percorso dei ragazzi del servizio civile. Con la legge di riforma del Terzo Settore il Servizio Civile è diventato Universale, e abbiamo cercato di diversificare la proposta e l’offerta del Servizio Civile, coinvolgendo nuovi soggetti attraverso appositi accordi. Abbiamo siglato protocolli con l’Anci e con vari ministeri, tra cui quello dell’Agricoltura. In questo modo si viene a creare una collaborazione inedita e virtuosa tra il mondo del Terzo settore e l’agricoltura».

Continua...

luglio 29, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Brexit, possibili ricadute anche per il servizio civile?

Brexit"Redattore Sociale" ha dedicato un piccolo approfondimento alle possibili ricadute della Brexit anche sul servizio civile nazionale, attivo da anni anche all'estero ed orinetato da tempo alla prospettiva europea. Tra le interviste quelle al Direttore dell'UNSC, Raffaele De Cicco, ad Alberto Scarpitti, Direttore del servizio civile in Italia e all’Estero delle ACLI, e all'on. Francesca Bonomo, deputata del PD e componente della XIV Commissione Politiche dell’Unione Europea. «Per quanto riguarda il servizio civile nazionale - si legge nell'articolo - e le sperimentazioni di scambio europeo in corso, come IVO4All che vede in questo momento la presenza di alcuni giovani volontari in Inghilterra, “gli effetti si vedranno solo nei prossimi mesi, probabilmente dopo la fine di questi stessi progetti. Per ora nulla cambia”, dice il cons. Raffaele De Cicco, Direttore dell’Ufficio nazionale del servizio civile. “Alcune questioni – prosegue  – potrebbero riguardare in futuro i progetti di servizio civile all’estero, ma occorrerà vedere come cambieranno eventualmente le norme sugli ingressi e sui visti di soggiorno”».

Continua...

luglio 28, 2016 nella Bando nazionale, Europa, Idee, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Arci Servizio Civile a confronto su servizio civile europeo

Lo scorso 20 luglio Arci Servizio Civile ha incontrato a Roma i suoi partner europei nell'ambito di una riflessione avviata da tempo sul servizio civile europeo. «Lo scopo della giornata - precisa una nota di ASC - è stato quello di fare una ricognizione approfondita delle tendenze in atto nei servizi civili nazionali italiano, tedesco e francese e delle prospettive di un servizio civile riconosciuto dalla legge statale anche in Belgio. Nella prospettiva di una dimensione europea del servizio civile, sono stati esaminati, nel dettaglio, i meccanismi dei progetti all’estero dei tre servizi civili nazionali, anche al fine di valutare una possibile loro interoperabilità. I meccanismi sono molto diversi e quindi il cammino di una cooperazione va voluto con molta volontà politica». Nella giornata è stato anche esaminato il Paper Odysseus della Fondazione Volta. «L’analisi fatta - spiega ancora ASC - ha permesso di mettere in luce gli indubbi valori culturali che esprime, come di elencare i necessari approfondimenti necessari».

luglio 25, 2016 nella Appuntamenti, Esperienze, Europa, Idee, Riforma SC, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

“Oltreconfine: dal Servizio Civile all’estero ai Corpi Civili di Pace”, pubblicati atti Convegno

Sono stati pubblicati gli atti del Convegno “Oltreconfine: dal Servizio Civile all’estero ai Corpi Civili di Pace”, realizzato a Bologna il 7 marzo scorso dall'Associazione "Comunità Papa Giovanni XXIII". «Il Convegno - spiega in una nota l'Associazione - è stato occasione di confronto e dibattito sul sempre più attuale ed attivo ruolo dei civili nella costruzione della pace attraverso il Servizio Civile, i Corpi Civili di Pace, l’educazione, la scuola ed il monitoraggio del traffico di armi. Impossibile evidenziare alcuni tratti più importanti di ciò che è emerso, in quanto tutti i contenuti si sono rivelati estremamente interessanti, partecipati e corposi, testimonianza dell’acceso interesse sempre troppo poco stimolato in relazione alle relative potenzialità, di giovani ed Enti, rispetto alle tematiche affrontate». Gli atti del Convegno sono tutti consultabili a questo link.

luglio 22, 2016 nella Esperienze, Idee, Libri e siti utili, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Servizio civile, CNESC: "Domande giovani sempre alte, ma riflettere su tempistiche bandi"

Logo_cnescCon un comunicato diffuso ieri la CNESC (Conferenza nazionale enti di servizio civile) ha ricordato come «l'8 Luglio sono scaduti i termini, prorogati dall'iniziale termine del 30 giugno, per presentare domanda per il servizio civile. Alle organizzazioni della CNESCc sono pervenute oltre 35.000 domande per i 15.000 posti di servizio civile in Italia e quasi 1.800 domande per gli oltre 600 posti all'estero. Un buon risultato, quasi in linea con gli anni passati, del quale ringraziamo i giovani che hanno manifestato interesse nei nostri confronti».

Continua...

luglio 20, 2016 nella Appuntamenti, Bando nazionale, Normativa e progetti, Servizio civile in cifre, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Lombardia: approvati criteri 2016/2017 per Leva Civica volontaria regionale

La Regione Lombardia, con un decreto dell'11 luglio scorso, ha approvato i criteri dell’iniziativa “Leva Civica volontaria regionale 2016/2017: percorsi di cittadinanza attiva per il potenziamento delle opportunità dei giovani”. «La Leva Civica volontaria regionale - ricorda una nota - coinvolge gli enti locali lombardi e i soggetti pubblici e privati del mondo sportivo, come novità per questa edizione, che potranno essere promotori di progetti in cui impiegare giovani tra i 18 e i 28 anni».

Continua...

luglio 19, 2016 nella Esperienze, Libri e siti utili, Regioni, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

Caritas Ragusa: cambia identikit giovani candidati servizio civile

Sc_Ragusa2La Caritas diocesana di Ragusa, che ha da poco ultimato le selezioni dei suoi 3 progetti di servizio civile nazionale, inseriti nel bando scaduto lo scorso 8 luglio, ha pubblicato alcune riflessioni a partire dall'esito di questo lavoro. «Abbiamo registrato – spiega Domenico Leggio, Direttore della Caritas diocesana – forti elementi di discontinuità con gli anni passati. In primo luogo è aumentata tra i giovani candidati la fascia dei cosiddetti NEET, cioè ragazzi che non studiano, non seguono percorsi di formazione e non lavorano. Un altro dato in controtendenza è relativo alla presenza di candidati di sesso maschile che sono stati il 30% del totale e di giovani mamme (4%, un valore doppio rispetto ad altre rilevazioni di bandi precedenti). Particolarmente preoccupante il dato sul livello di istruzione, visto che più di un candidato su quattro era in possesso della sola licenza media a fronte di un 8% scarso di bandi precedenti. Ci siamo trovati di fronte, quindi, a tanti ragazzi in situazioni di svantaggio sociale e che non trovano percorsi di impegno nelle offerte del territorio».

Continua...

luglio 18, 2016 nella Bando nazionale, Esperienze, Giovani e rappresentanza, Normativa e progetti, Storia del SC | Permalink | Commenti (0)

De Cicco (UNSC): ecco come cambierà il servizio civile

Intervenendo lo scorso 10 maggio ad un corso di formazione per giornalisti, organizzato dal Cesv-Lazio, Raffaele De Cicco, Direttore dell'Ufficio nazionale del servizio civile, ha commentato la riforma del servizio civile in chiave "universale" ed indicato alcune prospettive di cambiamento, tra cui il ruolo delle Regioni e la programmazione triennale. "Reti Solidali" ha trascritto il suo intervento, disponibile a questo link (il testo non è stato rivisto dall’autore).

luglio 15, 2016 nella Appuntamenti, Normativa e progetti, Riforma SC, Storia del SC, Video | Permalink | Commenti (0)